Da non perdere
pt-ptitfresen
I resti della prima Rocca Alidosi, Castel del Rio, Bologna. Autore e Copyright Marco Ramerini
I resti della prima Rocca Alidosi, Castel del Rio, Bologna. Autore e Copyright Marco Ramerini

Emilia Romagna clima: quando andare

Questo post è disponibile anche in: Francese, Portoghese, Portogallo

Il clima dell’Emilia Romagna è di tipo continentale caratterizzato da estati calde e afose, inverni freddi e nebbiosi, mentre le temperature manifestano escursioni termiche stagionali abbastanza marcate.

La nebbia in inverno è una costante abbastanza fastidiosa specialmente della zona attorno alla città di Piacenza, dove si registrano temperature invernali più rigide rispetto alle altre città della regione.

Spostandoci verso il mare si fa sentire l’influsso mitigatrice dell’Adriatico, anche se questo influenza marginalmente il clima solo lungo la fascia costiera della regione.

Lungo la costa le temperature sono lievemente più miti che nell’interno, mentre le piogge sono ben distribuite durante tutto l’anno, ma più abbondanti in autunno e estate, e lievemente più scarse in inverno e primavera.

Le piogge, nell’interno della regione, sono più frequenti nelle stagioni intermedie – la primavera e l’autunno – mentre i mesi estivi ed invernali fanno registrare valori di precipitazioni più bassi.

Ponte romano, Rimini, Emilia Romagna. Autore e Copyright Marco Ramerini

Ponte romano, Rimini, Emilia Romagna. Autore e Copyright Marco Ramerini

In media, nelle aree pianeggianti si hanno valori annui variabili tra i 650 mm e gli 800 mm di pioggia. Le precipitazioni aumentano con l’avvicinarsi alle montagne dell’Appennino, in tutta la fascia appenninica si registrano valori attorno ai 1500 mm di pioggia all’anno, in alcune località nord-occidentali si arriva anche a punte di 2000 mm all’anno.

La neve cade copiosa tra novembre e marzo lungo tutto l’arco appenninico, e in misura minore nelle aree di pianura. Nella città di Bologna, in media cadono attorno ai 40 cm di neve in un anno, i mesi con precipitazioni nevose più frequenti sono quelli di gennaio e febbraio.

La temperatura del mare Adriatico all’altezza di Rimini e Riccione supera i 20°C da metà maggio a fine ottobre, superando i 26°C in agosto.

QUANDO ANDARE IN EMILIA ROMAGNA:

I mesi tra aprile e ottobre sono ottimi per visitare le località dell’Emilia Romagna. Per visitare le località balneari della regione i mesi più adatti sono quelli tra maggio e settembre.

TABELLE DEL CLIMA DELL’EMILIA ROMAGNA:

BOLOGNA (60 mslm)
Mese Temp.Medie Min. (°C) Temp. Medie Mas. (°C) Pioggia (mm)
Gennaio 0,2 4,7 44
Febbraio 1,8 7,4 37
Marzo 5,6 12,5 52
Aprile 9,4 16,9 61
Maggio 13,7 21,8 66
Giugno 17,6 26,4 48
Luglio 20,2 29,4 34
Agosto 19,8 28,6 39
Settembre 16,5 24,1 56
Ottobre 11,5 17,6 79
Novembre 6,1 10,7 73
Dicembre 1,8 6,0 54
ANNO 10,4  17,2 643
RIMINI (13 mslm)
Mese Temp.Medie Min. (°C) Temp. Medie Mas. (°C) Pioggia (mm)
Gennaio 0,4 7,7 41
Febbraio 1,1 9,5 45
Marzo 3,7 13,2 47
Aprile 6,9 16,9 52
Maggio 11,2 21,9 48
Giugno 15,0 25,8 56
Luglio 17,7 28,5 42
Agosto 17,6 28,1 61
Settembre 14,4 24,5 70
Ottobre 10,4 19,2 75
Novembre 5,1 12,8 67
Dicembre 1,5 8,9 46
ANNO 8,8  18,1 655
PIACENZA (50 mslm)
Mese Temp.Medie Min. (°C) Temp. Medie Mas. (°C) Pioggia (mm)
Gennaio -2,3 3,7 53
Febbraio -0,6 7,1 50
Marzo 3,4 12,6 63
Aprile 7,2 17,2 66
Maggio 11,5 21,9 68
Giugno 15,3 26,2 53
Luglio 17,7 28,9 39
Agosto 17,3 27,9 46
Settembre 14,1 23,7 58
Ottobre 9,1 17,0 88
Novembre 3,8 9,8 77
Dicembre -0,5 4,9 60
ANNO 8,0  16,7 721

TEMPERATURA ACQUA DEL MARE IN EMILIA ROMAGNA

RIMINI
Mese Temperatura Acqua del Mare (°C)
Gennaio 12
Febbraio 12
Marzo 12
Aprile 14
Maggio 18
Giugno 22
Luglio 24
Agosto 26
Settembre 23
Ottobre 20
Novembre 16
Dicembre 14

admin

banner
Close
Seguici su Facebook
Resta aggiornato con Famiglia e Salute
eXTReMe Tracker