Da non perdere
pt-ptitfresen
Portovenere, Liguria. Autore Brianza2008. Licensed under the Creative Commons Attribution
Portovenere, Liguria. Autore Brianza2008

Liguria cosa vedere: le attrazioni turistiche

Questo post è disponibile anche in: Francese, Inglese, Portoghese, Portogallo, Spagnolo

Liguria

Liguria

Incastonata tra il mare e le montagne dell’Appennino, nella parte nord-occidentale dell’Italia, la Liguria è una regione proiettata sul mare, il mare collega la regione con il resto del mondo. I liguri sono un popolo di marinai, qui nacque Cristoforo Colombo, lo scopritore dell’America, e qui si trova il più importante porto italiano e uno dei più importanti porti del Mediterraneo, Genova.

La Liguria è una delle regioni più piccole d’Italia (5 416 km²), solo la Valle d’Aosta e il Molise sono più piccole, ma la Liguria è anche una delle regioni più densamente popolate, solo la Campania lo è di più. La Liguria confina a ovest con la Francia, a nord con il Piemonte, e a est con l’Emilia Romagna e la Toscana.

La regione è formata da una stretta fascia di terra tra le montagne e il mare, e presenta una costa alta e scoscesa con le montagne che talvolta arrivano fino al mare formando promontori di grande bellezza come quelli di Portofino, Portovenere, o zone paesaggistiche uniche come quelle delle Cinque Terre.

Dal punto di vista geografico la Liguria è formata in gran parte da aree di montagna, esse rappresentano oltre il 65% del territorio, il restante 35% è formato da aree collinari, le pianure sono pressoché assenti.

Le montagne più alte della regione si trovano all’estremità occidentale, al confine con la Francia e il Piemonte. Il Monte Saccarello (2 201 metri), nelle Alpi Liguri Occidentali (Alpi del Marguareis), è la vetta più alta della Liguria. Negli Appennini le montagne sono più basse, esse raggiungono il punto più alto con il Monte Maggiorasca (1804 metri), al confine con l’Emilia Romagna.

Portofino, Liguria. Autore Michal Osmenda. Licensed under the Creative Commons Attribution

Portofino, Liguria. Autore Michal Osmenda

Liguria cosa vedere: le attrazioni turistiche

Il turismo occupa un posto importante nell’economia ligure, si tratta di un tipo di turismo balneare nei mesi estivi e di un turismo di tipo climatico nei mesi invernali, ma anche di un turismo rivitalizzato dai cambiamenti che hanno reso Genova un polo di attrazione turistica importante, con un centro storico che è il più grande del continente europeo, che è stato in gran parte recuperato facendo di Genova una delle più belle città storiche d’Italia, ma anche dotandola di attrazioni come il meraviglioso acquario di Genova.

La costa della Liguria presenta località mondane conosciute in tutto il mondo come Sanremo e Portofino, centri balneari come Rapallo, Santa Margherita, Chiavari, Lavagna, Varazze, Celle Ligure, Recco e Camogli. La regione ha anche tratti incontaminati di costa come quelli che caratterizzano Portofino con l’abbazia di San Fruttuoso di Capodimonte, le Cinque Terre e la zona di Portovenere. Molto interessanti sono anche alcune località dell’interno che presentano l’aspetto dei tempi andati, come Dolceacqua, Apricale e Castelvecchio di Rocca Berbena. Importante attrazione naturale sono poi le grotte di Toirano, in provincia di Savona.

Anche il turismo enogastronomico ha un certo rilievo. Tra i piatti tipici della regione è famosa la pasta al pesto (trenette, trofiette, corzetti, linguine), ma la cucina ligure presenta anche numerose specialità di pesce, salumi, formaggi e vini.

Camogli, Liguria. Autore Markus Bernet. Licensed under the Creative Commons Attribution

Camogli, Liguria. Autore Markus Bernet

L’UNESCO ha inserito nella sua lista dei luoghi del Patrimonio mondiale dell’umanità due siti della Liguria:

  1. Le Strade Nuove e il sistema dei Palazzi dei Rolli di Genova (2006).
  2. Portovenere, le Cinque Terre e le isole di Palmaria, Tino e Tinetto (1997).

Tra i luoghi in attesa di essere inseriti nella lista del Patrimonio mondiale dell’umanità ci sono:

  1. I Giardini Botanici Hanbury vicino a Ventimiglia.
  2. Pelagos: Il santuario dei cetacei.

admin

banner
Close
Seguici su Facebook
Resta aggiornato con Famiglia e Salute
eXTReMe Tracker