Da non perdere
pt-ptitfresen
Mercatino di Natale di Merano
Mercatino di Natale di Merano

Mercatino di Natale di Merano

Il mercatino di Natale di Merano è tra i più famosi e forse tra i più belli mercatini che si svolgono in Italia nel periodo che va dall’avvento ai primi giorni dell’anno nuovo.

La città di Merano fa parte della Regione del Trentino Alto Adige ed appartiene alla provincia di Bolzano, circondata dalle Alpi ed attraversata dal torrente Passirio, offre non soltanto panorami mozzafiato, ma conquista il visitatore se percorre il raffinato centro storico caratterizzato da portici risalenti al periodo medievale, visitando edifici storici ed in puro stile liberty, facendo rilassanti passeggiate nelle vicinanze del fiume Passirio e nei dintorni alla scoperta di parchi e giardini dedicati alla famosa Principessa Sissi, ma soprattutto molto apprezzata qui a Merano sarà  la visita alle terme, struttura molto frequentata, dotata di piscine esterne ed interne, sauna, dove è possibile lasciarsi coccolare con trattamenti di bellezza, specialmente nel periodo del Natale grazie a vantaggiose offerte e promozioni.

Nel periodo natalizio, la città di Merano si trasforma regalando a chi la visita un atmosfera magica: nell’aria si possono sentire profumi di dolci appena sfornati, la sera quando tramonta il sole Merano si accende con un esplosione di luci colorate, di addobbi e musica natalizia, capaci di riportare il visitatore indietro nel tempo.

Mercatino di Natale di Merano.

Mercatino di Natale di Merano.

Merano nel periodo del Natale diventa una vera e propria meta turistica per le famiglie con i bambini, perché tante sono le iniziative perlopiù gratuite nate in questa occasione per favorire il divertimento specie per i più piccoli.

Il mercatino di Natale si trova situato lungo il fiume Passirio, per giungervi è necessario percorrere il centro storico, attraversare la Via dei Portici di epoca medievale, famosa per i numerosi negozi dove si trovano addobbi natalizi, pub tipici e tanto altro, la quale collega le due principali piazze di Merano, Piazza Duomo e Piazza della Rena.

Arrivati lungo il fiume Passirio, ci troviamo nel centro vitale del Mercatino, dove numerose casette di legno si affacciano lungo la passeggiata: troviamo stand di natura artigianale e gastronomica.

Bellissimi gli oggetti fantasiosi ed originali che possiamo trovare qui a Merano per abbellire l’albero di Natale, palline, presepi artigianali ricchi di personaggi in continuo movimento, possiamo trovare cassette che vendono calde pantofole di lana cotta, cappelli, sciarpe, guanti oppure quelle che vendono prodotti biologici e cosmesi naturali, insomma la fantasia degli artigiani è davvero unica e meravigliosa, pensate che la maggior parte degli oggetti che troviamo sul loro banco di vendita provengono da materiale riciclato! Non possono però mancare gli stand enogastronomici tipici del sud tirolo, dove possiamo acquistare affettati come lo speck e assaggiare appena cotti, costine e salsicce cotti sul momento alla brace, wustel, panini con porchetta, crauti, canaderli; non parliamo poi del profumo di dolce appena sfornato, come non pensare allo strudel, alle frittelle di mele, alla sacher torta, alla linzer torta, i gaufre o waffel.

L’inaugurazione del mercatino di Natale di Merano avviene in corrispondenza dell’apertura del periodo di Avvento, con un esibizione canora di canti natalizi a cura di alcuni gruppi e solisti del posto, sulla terrazza di Kurahaus, delizioso edificio costruito in puro stile liberty alla fine del’800 capace di ospitare fino a 10.000 persone al suo interno, è costituito da 13 stanze, la cui la principale possiede al soffitto bellissimi affreschi che vale la pena vedere! Oggi, kurahaus, ospita molte iniziative culturali, manifestazioni canore e serate di gala.

Nella Piazza Terme  troverete la giostra per i bambini ma soprattutto viene allestita per l’occasione una pista di pattinaggio, dove sarà possibile assistere durante l’inaugurazione della stagione natalizia, a show di  professionisti di pattinaggio artistico. Inoltre, subito dopo il tramonto, vengono organizzate percorsi romantici guidati, della città, della durata di 90 minuti a lume di lanterna!

In  Piazza  Duomo, troviamo il Palais mamming museum, edificio trasformato in museo, aperto al pubblico con visite guidate, dove è possibile ripercorrere la storia della città, le tradizioni, il modo di vivere nelle varie epoche. Piazza Duomo è inoltre l’area del mercatino di Natale dedicato ai bambini, per i quali vengono allestiti ogni giorno laboratori per imparare l’arte della decorazione e degli addobbi natalizi,  a lavorare con il feltro e il fimo.

Non mancherà ai bambini la possibilità di fare un esperienza ravvicinata con i pony ma soprattutto di assistere alla sfilata di San Nicola  preceduto dai Krampus ( diavoli ), questi cercheranno di disturbare grandi e piccini, mentre il Santo dispenserà regali ai bambini buoni. Non mancheranno spettacoli teatrali i cui protagonisti sono personaggi della tv dei bambini.

Nel 2016 il Mercatino di Natale di Merano è aperto tra il 26 novembre 2016 e il 6 gennaio 2017, i banchi del mercatino restano chiusi solo per il 25 dicembre. Gli orari di apertura sono generalmente tra le 10 del mattino e le 19 del pomeriggio.

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner
Close
Seguici su Facebook
Resta aggiornato con Famiglia e Salute
eXTReMe Tracker