Paella. Autore Frédérique Voisin-Demery. Licensed under the Creative Commons Attribution
Paella. Autore Frédérique Voisin-Demery

Ricetta della Paella

La Paella è un piatto a base di riso, zafferano e olio d’oliva, condito a seconda delle versioni con carne, pesce e verdure. La paella è un piatto tipico della città di Valencia, che è oggi diventato il piatto della cucina spagnola più conosciuto.

La preparazione tradizionale, che ha preso il nome di “Paella alla Valenciana”, è composta con carne di pollo e coniglio, pomodoro, peperoni, fagiolini e fagioli. Le varianti più comuni sono la paella de peix o de pescado (con pesce e verdure), la paella de marisco (con frutti di mare, crostacei e verdure), la paella mixta (con carne e pesce).

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 grammi di riso
  • 2 salsicce
  • 250 grammi di carne di maiale
  • 800 grammi di pollo
  • 250 grammi di scampi
  • 500 grammi di cozze
  • 1 peperone verde
  • 5/6 cuori di carciofo sott’olio
  • 50 grammi di piselli cotti
  • 3 spicchi d’aglio
  • 2 cipolle
  • 4 pomodori maturi
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • sale pepe
  • ½ cucchiaino di zafferano
  • brodo di carne quanto basta
  • 80 grammi di olive nere snocciolate
Paella de marisco. Autore Manuel Martín Vicente. Licensed under the Creative Commons Attribution

Paella de marisco. Autore Manuel Martín Vicente

Preparazione:

  • Iniziate pulendo il pesce: lavate e raschiate le cozze, sgusciate le code di scampi eliminando il filino nero dell’intestino.
  • Separate le cozze dalle code di scampi inserendole in due casseruole diverse versando ½ bicchiere di vino bianco su ciascuna e lasciate cuocere per 10 minuti lentamente a coperchio chiuso insaporendo con un po’ di pepe.
  • Tagliate adesso il pollo e il maiale a piccoli pezzi e le salsicce tagliate a rondelle.
  • Mettete in una casseruola le salsicce insieme agli spicchi d’aglio tritati e fate colorire leggermente, con qualche cucchiaio di olio d’oliva, una volte cotte mettetele da parte ed unite i pezzi di pollo facendoli rosolare ben bene.
  • Aggiungete le cipolle tritate ed i pezzi di maiale, rosolate, unite il peperone e i pomodori tagliati, insaporire con sale e pepe cuocendo a fuoco moderato per 30 minuti. Finita la cottura mettete da una parte i pezzi di pollo.
  • Cuocete intanto il riso che una volta cotto metterete nella casseruola contenente i pezzi di maiale. Fate sciogliere lo zafferano con un po’ di brodo e versatelo sul riso, salate e pepate, aggiungete i pezzi di pollo, le salsicce, il pesce, i piselli e i carciofi.
  • Mettete la casseruola in forno caldo a 220° per circa 30 minuti. Concludete una volta sfornato con l’aggiunta di olive nere snocciolate.

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner
Close
Seguici su Facebook
Resta aggiornato con Famiglia e Salute
eXTReMe Tracker