Da non perdere
pt-ptitfresen
Tagliatelle ai funghi (Cucina Italiana). Author Fabiana (Geomangio). Licensed under the Creative Commons Attribution
Tagliatelle ai funghi (Cucina Italiana). Autore Fabiana (Geomangio)

Ricetta delle Tagliatelle ai funghi porcini, speck e panna

Le tagliatelle ai funghi porcini, profumati con dello speck, un prodotto tipico dell’Alto Adige, rappresentano un delizioso primo piatto da preparare a fine estate ed inizio autunno. Per la buona riuscita del piatto, occorre innanzitutto acquistare prodotti freschi che faranno la differenza sia a livello di sapore che di cottura.

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 grammi di tagliatelle
  • 6 cucchiai di panna da cucina
  • 450 grammi di funghi porcini
  • 100 grammi di speck
  • 50 grammi di scalogno
  • 2 spicchi d’aglio
  • 3 rami di timo (tritati)
  • 50 grammi di formaggio grana padano
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe

Preparazione:

  •  Per prima cosa prendete i funghi e puliteli utilizzando un coltello, iniziate a raschiare la base di questi, per eliminare residui di terra e passateli velocemente sotto l’acqua, asciugateli bene usando della carta assorbente, dopo di ché tagliate i funghi a fettine e metteteli da parte.
  • Adesso prendete le fette di speck e con un coltello preparare delle striscioline non tante larghe.
  • Con l’aiuto di un mixer, tritate sia lo scalogno che l’aglio. Perché lo scalogno invece che la classica cipolla rossa? Perché ha il vantaggio di regalare al piatto un sapore delicato, non troppo accentuato.
  • Ponete una casseruola sul fornello, nella quale avrete aggiunto 4 cucchiai di olio extravergine di oliva ed il trito di aglio e scalogno, rosolare a fuoco dolce fino a quando questi non avranno preso un colore leggermente dorato, adesso potrete aggiungere i funghi tagliati in precedenza.
  • Mescolate tutto con delicatezza, aiutandovi con un cucchiaio di legno, insaporite con sale e pepe, se fosse necessario aggiungete qualche cucchiaio di brodo vegetale caldo. Chiudete con il coperchio, abbassate il fornello e fate cuocere per 10 minuti, il tempo necessario perché i funghi siano pronti. Intanto, mettete l’acqua sul fuoco, salate e una volta che avrà raggiunto il bollore, versate le tagliatelle.
  • Quando le tagliatelle saranno pronte, scolatele e mettetele ad insaporire nella casseruola dove avete preparato il sugo, aggiungendo la panna, il timo fresco tritato ( facoltativo) e lo speck.
  • Adesso non vi resterà che servire ai vostri commensali, aggiungendo una bella spolverata di parmigiano direttamente sui piatti.

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner
Close
Seguici su Facebook
Resta aggiornato con Famiglia e Salute
eXTReMe Tracker