Da non perdere
pt-ptitfresen
7 Chiacchierino. Autore e Copyright Laura Ramerini
7 Chiacchierino. Autore e Copyright Laura Ramerini

Come fare il nodo doppio nel chiacchierino ad ago

COME FARE IL NODO DOPPIO NEL CHIACCHIERINO AD AGO

Si chiama nodo doppio, perché è costituito da due mezzi nodi, chiamati mezzo nodo A e mezzo nodo B.

Quando lavoreremo sul diritto del lavoro, tutte le volte che faremo dei cerchi,  la lavorazione del nodo doppio verrà eseguita facendo un mezzo nodo A e un mezzo nodo B, mentre quando lavoreremo  sul rovescio del lavoro per fare degli archi invertiremo la sequenza dei mezzi nodi, cioè faremo un mezzo nodo B e un mezzo nodo A.

Iniziamo a fare il primo mezzo nodo A, con la mano destra tenete l’ago e con la sinistra afferrate il filo del gomitolo facendolo passare all’interno del nostro palmo di mano poggiandolo sopra l’indice. Tenete in tensione il filo del gomitolo sollevando l’indice, adesso fate passare l’ago sotto il filo che si trova sopra l’indice, lasciate il filo e portatelo sopra l’ago.

Per fare il mezzo nodo B, invece passeremo il filo del gomito dalla parte esterna della mano, dal dietro verso il davanti, poggiando il filo del gomitolo sopra l’indice che piegheremo, poi infiliamo l’ago sotto il filo e lo portiamo sull’ago.

Una volta tirato bene il filo otterremo il nodo doppio

7 Chiacchierino. Autore e Copyright Laura Ramerini

7 Chiacchierino. Autore e Copyright Laura Ramerini

 

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner
Close
GDPR
Le leggi dell'UE richiedono che chiediamo il tuo consenso all'uso dei cookies. Utilizziamo i cookie per garantire che il nostro sito funzioni correttamente. Alcuni nostri partner pubblicitari raccolgono anche dati e utilizzano i cookie per pubblicare annunci personalizzati.




Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE: