Da non perdere
pt-ptitfresen

Come eliminare il cattivo odore dalle scarpe

Il cattivo odore delle scarpe è uno dei più disgustosi, la causa è la sudorazione eccessiva dei piedi dopo magari aver fatto dello sport oppure semplicemente i responsabili sono proprio le nostre scarpe che bloccano la traspirazione agli arti inferiori, ma non disperate perché le soluzioni sono molte per eliminare il problema.

Inutile dirlo che per evitare il cattivo odore dei piedi  sono necessarie delle misure capaci di combattere l’eccessiva sudorazione degli stessi:

  • E’ necessaria  una pulizia della pelle accurata giornaliera.
  • Abbiate l’abitudine, prima di dormire, di porre fuori all’aria aperta, al freddo,  le scarpe che puzzano,  le basse temperature hanno la capacità di sterminare i germi responsabili dell’odore sgradevole oppure per far assorbire il sudore, posizionare al loro interno della carta da giornale appallottolata, in quanto ha la capacità di assorbire gli odori e l’umidità.
  •   Se avete la possibilità, acquistate solette di legno di cedro, il quale ha la proprietà di essere un antimicotico naturale
  • Avere cura della pulizia delle vostre scarpe, che potete lavare anche in lavatrice

BICARBONATO E TALCO

Prima di andare a letto, mescolate bicarbonato e talco insieme, in uguali quantità e cospargete l’interno delle scarpe, lasciate riposare per tutta la notte. La mattina aiutandovi con un panno o una spazzola, rimuovete la polvere che avrà assorbito  l’odore nauseante dalle vostre scarpe.

LAVARE LE SCARPE CON ACQUA E SAPONE DI MARSIGLIA

  • Acqua q.b.
  • sapone di marsiglia o sapone liquido
  • bicarbonato
  • panno
  • spugna

Lavate l’interno delle scarpe con una soluzione di acqua e sapone di marsiglia, sciacquatele bene ed infine cospargetele di bicarbonato, lasciate riposare 30 minuti e poi con l’aiuto di un panno rimuovere la polvere. Asciugate con il phon. Se le solette sono removibili tanto meglio, le potete lavare separatamente.

 LAVARE LE SCARPE CON BICARBONATO E TEA TREE OIL

  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio
  • 3 cucchiai di acqua calda
  • 4 gocce di olio tea tree
  • talco
  • Un contenitore spray vuoto
Bicarbonato di Sodio. Autore Thavox. Licensed under the Creative Commons Attribution

Bicarbonato di Sodio. Autore Thavox

Mescolate gli ingredienti fra loro, versando  all’interno di un contenitore spray, potrete preparare anche una quantità maggiore se volete usarlo più volte, spruzzate l’interno dell scarpe con il composto. Una volta che l’interno delle calzature si sono  asciugate, cosparge ne anche di più cominciate a lavare l’interno delle scarpe, il cattivo odore scomparirà e saranno igienizzate, grazie alle proprietà dell’olio essenziale di tea tree, antibatterico naturale.

LAVARE LE SCARPE CON ACETO E BICARBONATO

  • Aceto di vino bianco
  •  1 cucchiaio di Bicarbonato di sodio

In una ciotolina, aggiungere un cucchiaio di bicarbonato di sodio  da sciogliere con aceto bianco q.b. Con una spugna passare la pastella all’interno della scarpe e lasciare asciugare.

DISINFETTARE LE SCARPE CON AMUCHINA GEL

Una volta lavate le scarpe, potrete passare con un panno  amuchina gel quanto basta per igienizzare le calzature, in maniera da disinfettarle.

DISINFETTARE LE SCARPE CON IL TIMO

Una delle proprietà fondamentali che possiede il Timo, è quello di essere un igienizzante, antibatterico naturale oltre a profumare. Basta cospargere l’interno delle scarpe con del timo essiccato e lasciare tutta la notte a riposare. La mattina dopo avrete delle scarpe profumatissime.

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner