Da non perdere
pt-ptitfresen
Beignet. Autore Zoe. Licensed under the Creative Commons Attribution
Beignet. Autore Zoe

Ricetta dei bignè (Beignet) fritti alle fragole

La ricetta dei Beignet (bignè) alle fragole fa parte della categoria dei dolci caldi o per meglio dire fritti che fanno parte della cucina francese. I Beignet sono dei deliziosi dolcetti fritti formati da un composto cremoso nel quale viene immersa la fragola. Il composto a contatto con l’olio caldo si gonfia dando luogo ad una specie di bombolone o Beignet. Una ricetta che sicuramente può essere proposta ai bambini, evitando l’aggiunta magari dell’acquavite….

Ingredienti per 6 persone (si ottengono 30 beignet):

  • 2 uova
  • 50 grammi di zucchero
  • 20 grammi di burro
  • un pizzico di sale
  • la buccia grattugiata di un limone oppure una bustina di vanillina
  • 250 grammi di farina 00
  • 2 cucchiai di panna
  • 2 cucchiai di acqua
  • ½ bicchierino di acquavite di lamponi
  • 500 grammi di fragole fresche mature e della stessa grandezza
  • olio di semi per friggere
  • zucchero a velo quanto basta

Preparazione:

  • In un recipiente mettete le 2 uova, 50 gr. di  zucchero e il burro lasciato ad ammorbidire a temperatura ambiente mezz’ora prima del suo utilizzo,  iniziate a montare a mano con delle fruste, poi solo alla fine, aggiungete la buccia grattugiata del limone, un pizzico di sale, la farina setacciata, l’acquavite, i 2 cucchiai di  panna e 2 di acqua.
  • Una volta che avrete amalgamato ben bene gli ingredienti, lasciate l’impasto a riposare coperto, per 20 minuti.
  • Adesso prendete le fragole, pulitele del picciolo, lavatele sotto l’acqua corrente e asciugatele.
  • Mettete sul fuoco a temperatura media, una casseruola dai bordi alti riempita di olio di semi: quando l’olio avrà raggiunto la temperatura giusta, prendete le fragole che avrete precedentemente lavato ed asciugato, immergetele una per volta nell’impasto preparato precedentemente e friggetele.
  • Fate dorare da entrambi i lati il composto che avrà preso forma di Beignet e adagiatele su della carta assorbente, per scolare l’olio in eccesso, poi prendete dello zucchero a velo e imbiancate i Beignet, servite caldi.

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner
Close
GDPR
Le leggi dell'UE richiedono che chiediamo il tuo consenso all'uso dei cookies. Utilizziamo i cookie per garantire che il nostro sito funzioni correttamente. Alcuni nostri partner pubblicitari raccolgono anche dati e utilizzano i cookie per pubblicare annunci personalizzati.




Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE:
Seguiteci su Facebook
Restate informati su Famiglia e Salute