Da non perdere
pt-ptitfresen
Porcino. Autore Hans Hillewaert. Licensed under the Creative Commons Attribution
Porcino. Autore Hans Hillewaert

Ricetta dei Funghi con Carciofi e Patate in Padella

La ricetta dei funghi, carciofi e patate rappresenta un contorno molto appetitoso che può trasformarsi benissimo anche in un piatto unico. Il periodo più adatto per la sua preparazione è senz’altro il periodo invernale, dove l’ingrediente più importante costituito dal carciofo, lo troviamo di stagione e quindi ricco di sostanze nutritive. Solitamente il carciofo è un ortaggio dal sapore piuttosto amaro, ma questa ricetta ha il pregio di attenuarlo grazie alla presenza dei funghi e delle patate. Come non elencare velocemente i pregi che questo ortaggio possiede? In primo luogo è necessario parlare dell’ importantissima funzione depurativa che svolge all’interno del nostro organismo, interessando organi come il fegato stimolandolo a funzionare al meglio e i reni facilitando la diuresi  mezzo, con la quale le tossine vengono espulse. Inoltre, consumare carciofi è consigliato soprattutto a chi desidera perdere i chili di troppo, in quanto questo ortaggio diventa un’interruttore che accende il metabolismo che in questi casi è rimasto fermo, favorendo lo smaltimento dei grassi e degli zuccheri.

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 grammi di patate
  • 400 grammi di funghi surgelati misti oppure funghi porcini freschi
  • 400 grammi di cuori di carciofi freschi
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1 cipolla
  • prezzemolo quanto basta
  • 50 grammi di burro
  • olio d’oliva quanto basta
  • vino bianco quanto basta
  • sale
  • pepe

Preparazione:

Carciofi. Autore Forest & Kim Starr. Licensed under the Creative Commons Attribution

Carciofi. Autore Forest & Kim Starr

Si prendono le patate ed eliminiamo la buccia, passiamo sotto l’acqua corrente, tagliamole a tocchetti e facciamole bollire per 10 minuti in acqua e sale.  Scolatele e mettetele da parte in una terrina.

Nel frattempo, prendiamo i carciofi, li puliamo usando dei guanti per evitare che le mani si anneriscano ed eliminiamo le foglie esterne più dure, tagliamo i gambi che non butteremo, ma anzi puliremo bene usando un coltello eliminando la parte più bucciosa, tagliamo la cima e tagliate a tocchetti eliminando il fiele ( la parte pelosa interna ).

Mettiamo i carciofi in acqua e limone per evitare che anneriscano e intanto in una padella aggiungiamo il burro 50 grammi, insieme a  3 cucchiai circa di olio extravergine e facciamo rosolare a fuoco medio basso, la cipolla e l’aglio tritati. Passati circa 5 minuti, aggiungiamo i funghi freschi o se congelati, passiamoli un attimo sotto l’acqua corrente per ammorbidirli, tagliamoli a pezzetti  e irroriamo il tutto con un po’ di vino bianco.

Una volta che il vino sarà evaporato, aggiungiamo i carciofi, i suoi gambi e le patate e insaporiamo con sale, pepe, chiudiamo con il coperchio e facciamo cuocere per circa 20 minuti sempre a temperatura medio bassa, aggiungendo qualora fosse necessario qualche mestolo di acqua calda per evitare che le verdure si attacchino. Mescolate con cura le verdure con un cucchiaio di legno e quando la cottura sembra conclusa, aggiungete abbondante prezzemolo fresco.

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner
Close
GDPR
Le leggi dell'UE richiedono che chiediamo il tuo consenso all'uso dei cookies. Utilizziamo i cookie per garantire che il nostro sito funzioni correttamente. Alcuni nostri partner pubblicitari raccolgono anche dati e utilizzano i cookie per pubblicare annunci personalizzati.




Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE: