Da non perdere
pt-ptitfresen

Ricetta del Carrè di maiale alla provenzale

Il carré di maiale alla provenzale è una ricetta della cucina francese tipica della Provenza. Se avete a cena degli ospiti speciali, li potrete stupire, servendo loro questo secondo piatto a base di maiale, saporito con le erbe aromatiche, cotto in due tempi, il quale risulterà a fine preparazione, morbido, ma soprattutto saporito.

Ingredienti per 4 persone:

  • 800 grammi di carrè di maiale
  • olio d’oliva
  • 100 grammi di lardo
  • qualche foglia di salvia
  • timo, alloro in polvere
  • sale
  • pepe
  • vino bianco q.b.
  • olio extravergine di oliva

Preparazione:

  • Prima di tutto, per poter esser sicuri di una buona riuscita di questa ricetta, è necessario essere oltresì certi della qualità della carne, il mio consiglio è e sarà sempre quello di rivolgervi al vostro macellaio di fiducia, il quale potrà consigliarvi il taglio di carne da usare e i tempi di cottura da rispettare.
  • Per permettere alla carne di assorbire sapore, è necessario farla riposare insieme alle erbe aromatiche per circa 2 ore in frigorifero. Innanzitutto, si prepara un trito di salvia, timo e alloro, se volete potete aggiungere del prezzemolo fresco e mettiamo in un piatto abbastanza grande, aggiungendo anche sale e pepe.
  • Ricoprite la carne, con il lardo passato in precedenza nel pepe e poi rotolate nel trito delle erbe aromatiche preparate in precedenza, concludete irrorando con dell’olio extravergine di oliva, mettete a riposare in frigorifero coperto con della carta stagnola, per circa 2 ore. Ricordate di non buttare via il sugo della marinatura, perché ci servirà quando andremo a cuocere la carne in forno.
  • Trascorso questo tempo, prendete una casseruola, aggiungete dell’olio extravergine quanto basta, adagiate la carne e fatela rosolare a fuoco vivo per qualche minuto, irrorandola poi con 1/2 bicchiere di vino bianco. Quando questo si sarà sfumato completamente, passate la carne in una teglia, aggiungendo sempre un po’ di olio, continuando la cottura in forno precedentemente portato ad una temperatura di 200° c. e continuate a cuocere per circa 40 minuti, versando ogni tanto sulla carne, il sugo della marinatura rimasto in precedenza.
  • Quando la carne sarà pronta, aspettate che si intiepidisca prima di tagliarla a fette, sennò rischierete che non si tagli bene, servite sopra un piatto di portata, accompagnato con delle buonissime patate al forno.

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner