Cavolfiore. Autore Edukeralam. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike
Cavolfiore. Autore Edukeralam

Ricetta del Cavolfiore alla Milanese

Volete provare a fare un contorno semplice e salutare? questo è quello che fa per voi… E’ inverno, il cavolfiore è un ortaggio di stagione e quindi perché non approfittare di tutti i benefici che possiede?

Oltretutto fa bene anche alla linea dato che è un alimento ipocalorico, oltre ad essere ricco di vitamine soprattutto la C e sali minerali fondamentali, come il potassio, il ferro, il calcio, oltre ad essere presente una quantità considerevole di acido folico, indispensabile per il rafforzamento delle nostre difese immunitarie. Inoltre, studi approfonditi, hanno visto  che il cavolfiore possiede un posto di rilievo per quello che riguarda la prevenzione di patologie tumorali, grazie alla ricchezza di antiossidanti che questo ortaggio possiede, inoltre svolge un importante azione antinfiammatoria e antibatterica.

Questa ricetta che proponiamo, oltre a piacere ai bambini, cosa molto importante,  ha la capacità di conservare tutti le proprietà benefiche e nutritive del cavolfiore stesso, grazie al tipo di cottura. Come tutti i piatti  veloci e semplici, ha una buona riuscita, lo potete provare anche come piatto unico, durante il pranzo, da evitare durante la cena, dato che il cavolfiore non è una verdura molto digeribile.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 Kg di cavolfiore
  • sale
  • 150 grammi di parmigiano grattugiato
  • 80 grammi di burro

Preparazione: Per preparare questo contorno pulite il cavolfiore, magari mettetelo in ammollo con acqua e bicarbonato e poi sciacquate bene con acqua corrente: tagliate, ottenendo delle piccole cimette e fate bollire in acqua salata per trenta minuti.

A questo punto prendete una pirofila o una teglia antiaderente, versate un po’ di olio extravergine di oliva e poi spolverizzate con una parte di parmigiano, adagiatevi sopra il cavolfiore a pezzi e concludete aggiungendo il restante formaggio, disponendovi sopra metà del burro tagliato a fiocchetti.

Mettete a cuocere in forno già caldo a 200°, per almeno quindici minuti, dopodiché si leva la teglia del forno e si aggiunge sulla superficie ancora altro burro, ma questa volta già fuso.

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner