Da non perdere
pt-ptitfresen
Banane. Autore Steve Hopson. Licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo
Banane. Autore Steve Hopson

Ricetta del Gratin di Banane al Miele

La ricetta del gratin di banane al miele non la conosce quasi nessuno, ma possibile mi chiedo io?  Se la prepari una volta, sta sicuro che la preparerai se non il giorno dopo, quello dopo ancora, è talmente buona, perché la sua preparazione prevede la cottura al forno e l’aggiunta del miele. Un dessert diverso dagli altri,  da preparare nelle giornate fredde d’inverno, veloce da preparare, ma soprattutto da proporre ai bambini che come sappiamo non amano assaggiare la frutta e la verdura, ma che dopo aver assaggiato questo dessert, dovranno di corsa a lavarsi i denti, a causa della presenza dell’agente zuccherino, che è il miele che oltretutto fa molto bene all’organismo, in quanto antisettico naturale e d’inverno sappiamo quanto bisogno abbiamo di prenderlo per proteggerci dai malanni della stagione invernale.

Ingredienti per 4 persone:

  • il succo di un limone
  • 2 banane
  • 2 cucchiai di miele
  • 3 cucchiai di pangrattato
  • 2 cucchiai di burro
  • 10 mandorle sbucciate
  • margarina per ungere
  • panna montata

Preparazione:

  • Prendete una ciotola e mettete dentro le banane tagliate a rondelle, versate sopra il succo di un limone, fate riposare 10 minuti, in maniera che il sapore del limone venga assorbita dalle banane.
  • A questo punto prendete il vostro affezionato mixer e inserite al suo interno le mandorle sbucciate e iniziate a tritare.
  • Una volta conclusa la fase della ” tritatura”, versare le mandorle in un ciotolino e unite 3 cucchiai di pangrattato e mescolate bene aiutandovi con un cucchiaio.
  • Accendete il forno, portandolo ad una temperatura di 160°, una volta raggiunto il calore impostato, potete infornare la teglia preparata seguendo questi passaggi: la superficie della pirofila, innanzitutto, va cosparsa con della margarina, poi si  versa il miele e lo si espande aiutandovi con un cucchiaio, sopra si aggiunge le mandorle e pangrattato e infine le banane tagliate a rondelle, ricordatevi di concludere con 2 cucchiai di burro e cuocete per circa 20 minuti.
  • Trascorso il tempo previsto per la cottura, fate intiepidire e servite nei piatti, decorandoli con ciuffi di panna montata.

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner
Close
GDPR
Le leggi dell'UE richiedono che chiediamo il tuo consenso all'uso dei cookies. Utilizziamo i cookie per garantire che il nostro sito funzioni correttamente. Alcuni nostri partner pubblicitari raccolgono anche dati e utilizzano i cookie per pubblicare annunci personalizzati.




Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE: