Da non perdere
pt-ptitfresen

Ricetta del Gratin di patate (Gratin dauphinois)

Il gratin di patate chiamato anche dauphinois è una ricetta originaria dall’antica provincia francese, Dauphinoise ( Delfinato ) da cui prende il nome. Rappresenta un ottimo contorno da preparare durante la stagione invernale per accompagnare piatti a base di carne, specialmente quella bianca come il pollo, coniglio e tacchino.

La ricetta originale del gratin dauphinois tramandata dalla gente popolare francese non prevede l’uso del formaggio grattugiato,  mentre oggi in molte versioni di gratin è quasi sempre presente grazie alla capacità di regalare sapore a questo piatto povero.

Ingredienti per 6 persone:

  • 1,5 kg di patate a pasta gialla non nuove
  • 1 litro di latte parzialmente scremato
  • 2 dl di panna fresca
  • 100 grammi di formaggio grana padano grattugiato
  • 60 grammi d burro
  • 1 spicchio d’aglio
  • noce moscata
  • sale e pepe

Preparazione:

  • Prendete le patate, sbucciatele, ma non lavatele, perché altrimenti andrete ad eliminare l’amido contenuto, necessario per ottenere una cottura perfetta.
  • Con l’aiuto di una mandolina (la mandolina è uno speciale affetta verdure che permette di affettare verdura e frutta in modo sottile dando uno spessore diverso a seconda dell’utilizzo), iniziate ad affettare sottilmente le patate, poi prendete l’aglio e tritatelo finemente, accendete il forno portandolo ad una temperatura di 180°C.
  • Prendete una pirofila, imburrate tutta la superficie ed iniziate a sistemare a strati le patate.
  • La sequenza da seguire è la seguente : uno strato di patate insaporito con sale, pepe, noce moscata, aglio tritato e qualche ciuffo di burro; concludete l’ultimo passaggio versando il latte nella pirofila, stando attenti a non far annegare le patate!
  • Infornate e lasciate cuocere il gratin per circa 50 minuti, controllando via via la cottura.
  • Trascorso questo tempo, levate la pirofila dal forno ed versate il composto formato da panna e formaggio, poi rimettete in forno a gratinare per altri 15 minuti fino a quando la superficie non sarà diventata dorata e croccante.
  • Servite il gratin di patate tiepido.

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner