Da non perdere
pt-ptitfresen

Ricetta del Maiale al Latte

La ricetta del maiale al latte rappresenta un “must ” per la stagione invernale, facile da preparare, specie la domenica, quando le famiglie si ritrovano intorno al un bel tavolo con i nipoti, genitori e nonni, in compagnia di un bel bicchiere di  vino rosso, rigorosamente Chanti. La delicatezza e il sapore di questo piatto di carne, non mancheranno di regalarvi soddisfazioni tra i vostri ospiti e questo grazie ad accorgimenti preziosi, ma soprattutto al tipo di carne, il maiale, del quale un noto proverbio ci ricorda,  “non si butta via nulla”. Per l’acquisto della carne, io vi consiglio il vostro macellaio di fiducia, il quale vi saprà senz’altro  dispensare consigli e suggerimenti anche per migliorare la buona riuscita del piatto.

Ingredienti per 4 persone:

  • 700 grammi di lonza o lombata di maiale
  • ½ litro di latte
  • 50 grammi di burro
  • 1 cipolla
  • 1 carota
  • 1 spicchio d’aglio
  • Prezzemolo q.b. tritato
  • qualche foglia di lauro tritata
  • sale e pepe

Preparazione:

  • Una volta acquistato la lonza o lombata di maiale, si prende un piatto nel quale avrete aggiunto, sale, pepe e sfregate la carne in ogni parte.
  • Prendete una casseruola della dimensione, appena più grande  del pezzo di carne e fate sciogliere a fuoco basso il burro, aggiungete  la cipolla, l’aglio, prezzemolo e lauro, tritati e rosolate delicatamente.
  • Successivamente adagiate il pezzo di lonza legata bene con la rete, fate rosolare tutte le sue parti e versate a filo il latte caldo, coprire con il coperchio e cuocere a fuoco bassissimo, avendo cura di rigirare ogni tanto la carne.
  • Cuocete per 2 ore a coperchio chiuso, a fuoco basso, insaporendo con poco sale e pepe, dato che abbiamo insaporito la carne,  all’inizio. Se a fine cottura, vi accorgete che il sugo sembra essere troppo liquido, unite una noce di burro insieme ad un cucchiaino di farina e aspettate che si addensi leggermente, cuocendo pochi minuti. Prima di tagliare la lonza, aspettate qualche minuto, per facilitare l’operazione.
  • Tagliate le  fettine, adagiatele su un bel vassoio di portata e cospargete sopra,  il sugo caldo. Il piatto solitamente viene accompagnato con un contorno di verdure.

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner