Da non perdere
pt-ptitfresen
Nocciole. Autore Frédérique Voisin-Demery. Licensed under the Creative Commons Attribution
Nocciole. Autore Frédérique Voisin-Demery

Ricetta del Nocciolato alla bulgara

La ricetta del nocciolato alla bulgara è uno dei dolci tradizionali della Bulgaria anche se vi assicuro è stato davvero difficile trovarla, ma una volta riuscita non mi resta che presentarvela. Si tratta di una ricetta molto facile da preparare e altamente calorica per la quantità di sostanze zuccherose usate, ma una volta uno sgarro si può fare, non vi pare? Allora non ci resta che metterci all’opera!

Ingredienti per 4 persone:

  • 250 grammi di miele
  • 2  uova (solo albumi )
  • 2 cucchiaini di zucchero vanigliato
  • 125 grammi di zucchero semolato
  • 150 grammi di nocciole
  • 150 grammi di noci
  • 2 cucchiaini di acqua di rose
  • 90 ostie del diametro di cm. 5

Preparazione:

  • Per prima cosa prendete le uova e facendo molta attenzione separate gli albumi dai tuorli,  vi ricordo che al fine di ottenere un ottima montatura è necessario che nessun frammento di tuorlo si depositi all’interno degli albumi, se questo succedesse questi rimarrebbero liquidi ed inutilizzabili.
  • Prendete le nocciole e le noci, eliminate il guscio, versatele all’interno di un mixer e  tritate grossolanamente mettendo poi da parte.
  • Con uno sbattitore elettrico, iniziate a montare gli albumi a neve aggiungendo all’inizio un pizzico di sale, vi aiuterà nella montatura, a velocità media, aggiungendo dopo poco lo zucchero a velo. Continuate a sbattere fino a quando non si sarà formato un composto compatto e soffice, poi mettete il contenitore in frigorifero coperto con una pellicola e lasciatelo riposare.
  • In una casseruola aggiungete lo zucchero semolato, il miele e fate cuocere per circa 10 minuti, fino a quando il composto non sarà diventato liquido e di un colore ambrato, quindi levate dal fuoco.
  • Aspettate che il composto si intiepidisca un poco ed poi incorporate al suo interno gli albumi montati a neve, il trito di nocciole e noci, i due cucchiaini di acqua di rose ( aroma ) e con un mestolo di legno mescolate bene.
  • Adesso iniziate l’operazione di farcitura: prelevate una buona quantità di composto, spalmatela sopra un ostia e poi chiudetela con un’altra, ottenendo la forma di un biscotto farcito.
  • Conclusa l’operazione, non potete ancora assaggiare questi deliziosi dolcetti, ma li dovrete far riposare a temperatura ambiente per 3 0 4 giorni, il tempo necessario affinché si asciughino completamente.

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner
Close
GDPR
Le leggi dell'UE richiedono che chiediamo il tuo consenso all'uso dei cookies. Utilizziamo i cookie per garantire che il nostro sito funzioni correttamente. Alcuni nostri partner pubblicitari raccolgono anche dati e utilizzano i cookie per pubblicare annunci personalizzati.




Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE: