Da non perdere
pt-ptitfresen

Ricetta del Risotto alla milanese o allo zafferano

La ricetta del risotto alla milanese è un primo tradizionale, la cui origine appartiene alla cucina lombarda, la sua preparazione così delicata e squisita, si accosta con quella di un secondo a base di carne, il così detto ossobuco alla milanese. La preparazione del risotto alla milanese prevede l’uso del midollo di vitello, cioè dell’ossobuco oppure il sugo di cottura di questo tipo di carne.

Ingredienti per 4 persone:

  • 350 grammi di riso superfino (Carnaroli, Arborio, Roma)
  • un litro e mezzo di brodo di carne
  • 20 gr. di midollo di vitello o sugo di cottura degli ossibuchi
  • una cipolla
  • sale q.b.
  • una bustina di zafferano
  • 1 dl di vino bianco secco
  • 80 grammi di burro
  • 35 grammi di grana grattugiato

Preparazione:

Preparare il risotto alla milanese, significa creare un piatto che accompagnerà come contorno un secondo di carne squisito, l’ossobuco. Ma se preferirete cucinare solo il risotto, senza preparare anche la carne,  potrete aggiungere nella cottura,  solo il midollo di vitello a parte, se invece decidete di cucinare anche la carne seguendo la ricetta degli ossibuchi alla milanese, potrete sfruttare il sugo di cottura di questi, per insaporire il risotto a fine cottura.

Innanzitutto, dobbiamo preparare un  buon brodo di carne oppure potete usare dadi  di carne già pronti da sciogliere nell’acqua calda, in questo caso, portate ad ebollizione un litro e mezzo di acqua e mettete un dado di carne. Prendete una casseruola e a fuoco basso, mettete il burro, 50 grammi,  fatelo sciogliere e poi aggiungete la cipolla tritata finemente. Appena questa avrà preso appena del colore, aggiungete il riso, mescolate bene con il mestolo di legno e versate 100 ml. di vino bianco, alzate la fiamma fino e aspettate che evapori completamente.

Aggiungete di mano a mano il brodo in piccole quantità, ogni qualvolta che il liquido si asciugherà completamente, per permettere al riso di cuocersi ovviamente, poi unite il midollo di vitello, aggiungete sale q.b. Rispettate i tempi di cottura del riso che avete acquistato e un momento prima di levarlo dal fuoco, prendete una bustina di zafferano, stemperate la polvere in poco brodo e unite al riso che così avrà preso un bel color oro. Conclusa la cottura, aggiungete il burro restante e il parmigiano grattugiato, mescolate e servite ben caldo.

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner