Da non perdere
pt-ptitfresen
Insalata Russa. Autore Mariuszjbie. Licensed under the Creative Commons Attribution-Share Alike
Insalata Russa. Autore Mariuszjbie

Ricetta dell’Insalata russa

L’insalata russa rappresenta un antipasto di carattere internazionale,  non fa parte della tradizione russa come invece sembrerebbe leggendo il titolo, sembra che la ricetta sia nata in Francia, soprattutto è stata creata per deliziare il palato dei nobili russi che si trovavano esuli in questo paese, in origine questo antipasto veniva arricchito da piatti sontuosi come il caviale, il tartufo e aragosta.

Ingredienti per 6 persone:

  • 100 gr. di patate
  • 80 gr. di cavolfiore
  • 50 gr. di fagioli
  • 80 gr. di carote
  •  150 gr. di piselli surgelati.
  • 4 cetrioli sott’olio
  • 1 cucchiaio di capperi
  • 4 filetti di acciuga
  • sale e pepe
  • 1 cucchiaio di aceto

Ingredienti per la maionese:

  • 2 tuorli
  • 250 ml. di olio extravergine d’oliva
  • 1/2 limone

Preparazione

Innanzitutto si lavano ben le verdure, si pelano le patate, si raschiano le carote, si tagliano a cimette il cavolfiore, si puliscono i fagiolini e tagliano a cubetti non tanto grossi sia le patate e le carote.

In un pentolino, mettete i pisellini a cuocere con un po’ di acqua e sale.

Adesso cominciamo a cuocere le verdure usufruendo di due possibilità, la prima consiste nel cuocere le verdure, separatamente, con acqua e sale, stando attenti  sopratutto che le patate e  il cavolfiore non cuociano troppo, in quanto potrebbero disfarsi, le verdure dovranno essere cotte al dente.  L’altra alternativa può essere quella di cuocere le verdure in acqua e sale con la pentola a pressione per non più di 6 minuti, dall’inizio del sibilo, specialmente se avete poco tempo. Una volta che le verdure saranno cotte si scolano e si poggiano su un telo per farle asciugare e raffreddare.

Prendiamo una ciotola e aggiungiamo le verdure cotte, ( i fagiolini andranno tagliati a pezzettini) . 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva, 1 cucchiaio di aceto, i cetrioli  e acciughe tagliati a pezzetti, insieme ai capperi aggiustando di sale e pepe. Si mescola bene e si lascia riposare per un po’.

Intanto prepariamo la maionese: un segreto per non farla impazzire è quella di usare le uova lasciate a temperatura ambiente.

Intanto in  una ciotolina raccogliete il succo di mezzo limone e in un altro contenitore mettiamo i tuorli aggiustando di sale, pepe e mettendo 3 gocce di limone, si comincia a mescolare con una forchetta sempre per lo stesso verso, versando piano piano l’olio, man mano che si addenserà la salsa verseremo il restante succo di limone, aggiungendo l’olio fino a quando la maionese non sarà densa.

Una volta preparata la maionese la andremo ad aggiungere alle verdure mescolando bene e conservando il tutto in frigo.

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner
Close
GDPR
Le leggi dell'UE richiedono che chiediamo il tuo consenso all'uso dei cookies. Utilizziamo i cookie per garantire che il nostro sito funzioni correttamente. Alcuni nostri partner pubblicitari raccolgono anche dati e utilizzano i cookie per pubblicare annunci personalizzati.




Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE: