Da non perdere
pt-ptitfresen
Baklava. Autore Kultigin. No Copyright
Baklava. Autore Kultigin

Ricetta della Baklava

La Baklava è un dessert composto da piccole sfogliatine ricoperte di miele, tipiche della Turchia e dell’area sottoposta all’influenza dell’Impero Ottomano. Queste deliziose  sfogliatine sono di solito ripiene di noci, mandorle e pistacchi tritati e talvolta con fichi secchi e datteri tritati. La paternità di questo dolce è in disputa tra la cucina turca e quella greca. Il dolce viene preparato anche in altri paesi del Medio oriente e dell’Asia centrale.

Ingredienti per 6 persone:

Per la pasta:

  • 350 grammi di farina
  • 4 uova
  • 3 cucchiai d’olio d’oliva
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bicchiere di acqua

Per il ripieno:

  • 40 grammi di mandorle pulite
  • 40 grammi di pistacchi
  • 50 grammi di gherigli di noci

Per l’impasto:

  • 75 grammi di zucchero
  • 1 cucchiaino di cannella
  • farina quanto basta
  • 100 grammi di burro per spalmare
  • 100 grammi di miele
  • il succo di mezza arancia e di mezzo limone
  • la buccia di un quarto di arancia e di un quarto limone

Preparazione:

  • In un recipiente mettete la farina, l’olio, le uova, un pizzico di sale e l’acqua. Impastate bene e fate riposare per 1 ora.
  • Successivamente tritate le mandorle, i pistacchi e le noci e mescolate da una parte lo zucchero con la cannella.
  • Dividete la pasta in due e fate due sfoglie sottilissime. In ogni sfoglia formate 6 rettangoli di 35 cm di lunghezza.
  • Ungete la placca del forno con la margarina e mettetevi sopra 4 rettangoli di pasta, distribuitevi sopra le mandorle e un po’ di zucchero preparato precedentemente con la cannella. Sopra mettete altri 4 rettangoli di pasta cospargendovi sopra i pistacchi ed altro zucchero, fate uno strato con le noci tritate e coprite con altri 4 rettangoli di pasta.
  • Tagliate i dolci in 16 rettangoli più piccoli. Fondete il burro e spennellare i dolci.
  • Cuocete nel forno a 200°C per 45 minuti circa.
  • Dopo che saranno cotti i nostri dolci, in un pentolino mettete il miele con il succo di limone e di arancia, le relative scorze e scaldate a fuoco basso concludendo con la distribuzione del miele sopra i dolci stessi.

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner
Close
GDPR
Le leggi dell'UE richiedono che chiediamo il tuo consenso all'uso dei cookies. Utilizziamo i cookie per garantire che il nostro sito funzioni correttamente. Alcuni nostri partner pubblicitari raccolgono anche dati e utilizzano i cookie per pubblicare annunci personalizzati.




Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE:
Seguiteci su Facebook
Restate informati su Famiglia e Salute