Da non perdere
pt-ptitfresen
Crêpe Suzette al limone (Crêpe Suzette au Citron). Autore Antilived. Licensed under the Creative Commons Attribution
Crêpe Suzette al limone (Crêpe Suzette au Citron). Autore Antilived

Ricetta della Crêpe

Le Crêpes sono ormai famose in tutto il mondo, quando noi pensiamo a loro, non ci viene in mente solo la Francia, luogo della loro affermazione (anche se sembra siano nate in Italia con il nome di crespelle), ma alle cialde ripiene di Nutella!!!!!

Le Crêpes sono preparate con una pastella, i cui ingredienti base possono variare, che viene cotta in una padella antiaderente con una piccola quantità di burro, diventando una specie di frittatine; possono essere usate per preparare non solo piatti dolci, ma anche salati come quelli che vedono protagonisti i formaggi e salumi, verdure etc, a volte le crepes si trasformano in veri e propri primi piatti di alta qualità, basti pensare alle crespelle al sugo e besciamella o ai timballi di verdure e formaggi preparati al forno.

Ecco la ricetta base per creare crepes sia dolci che salate.

Per chi è intollerante al latte, potete utilizzare l’acqua frizzante e al posto del burro, l’olio d’oliva.

Ingredienti per fare 8 crepes:

  • 250 grammi di farina 00
  • 3 uova intere
  • 500 ml. di latte parzialmente scremato a temperatura ambiente
  • un pizzico di sale
  • burro q.b. per ungere la padella.
Crêpes con cioccolato. Author Juan Fernández. Licenza Creative Commons Attribuzione-Condividi allo stesso modo

Crêpes con cioccolato. Author Juan Fernández

Preparazione:

  • Preparate la pastella: in una terrina aggiungete le uova intere sbattendole energicamente con una forchetta, poi aggiungete il latte a filo.
  • Dopo aver amalgamato le uova con il latte, aggiungete un pizzico di sale, versate la farina  un po’ per volta setacciandola con l’aiuto di un colino,così eviterete la formazione di grumi.
  • Dopo che avrete ottenuto una pastella vellutata e liscia, mettetela a riposare in frigorifero per 30 minuti prima di utilizzarla. Se vi siete accorti della presenza di grumi nella pastella, non vi preoccupate, potete usare il colino e filtrarli!
  • Prendete una padella media, aggiungete un piccolo pezzo di burro, fatelo sciogliere a fuoco dolce e aiutandovi con un pennellino o della carta assorbente, spandetelo su tutta la superficie.
  • Adesso tutto è pronto per la cottura, alzate la fiamma del fornello e con l’aiuto di un mestolo prelevate la quantità di pastella desiderata e versatela al centro della padella.
  • Cuocete per qualche minuto da entrambe le parti e una volta cotte sovrapponetele le une sopra le altre.

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner
Close
Seguici su Facebook
Resta aggiornato con Famiglia e Salute