Da non perdere
pt-ptitfresen
Omelette alla provenzale. Autore WikiXP. Licensed under the Creative Commons Attribution
Omelette alla provenzale. Autore WikiXP

Ricetta della Frittata alla provenzale (Omelette alla provenzale)

L’omelette o frittata alla Provenzale è un secondo piatto a base di verdure bello a vedersi e buono da mangiare. Come dice il nome questa ricetta è una ricetta di cucina francese, in particolare del sud della francia, la stupenda Provenza. Questa ricatta è da proporre soprattutto nel periodo primaverile ai bambini che sappiamo benissimo oppongono una dura resistenza, quando si tratta di assaggiare verdure in genere.

Ma vediamo da vicino la sua preparazione che è oltretutto è molto facile da fare e un modo carino potrebbe essere quello di rendere partecipi i vostri ragazzi o bambini per la sua esecuzione che li porterà sicuramente ad assaggiare più volentieri un piatto preparato da loro stessi.

Ingredienti per 4 persone:

  • 8 uova
  • 4 pomodori maturi
  • 1 cipolla
  • 1 spicchio d’aglio
  •  olive nere snocciolate q.b.
  • 50 grammi di panna liquida da cucina
  • prezzemolo tritato
  • 1 peperone
  • sale
  • pepe
  • olio d’oliva
  • burro

Preparazione:

  • Prima di tutto prepariamo le verdure, i pomodori  e il peperone vanno lavati molto bene sotto l’acqua corrente e poi tagliati a pezzetti, mettendoli in due recipienti diversi.
  • In una padella prepariamo il sugo di pomodoro: mettiamo  a rosolare insieme a due cucchiai di olio extravergine di oliva, 1 cipolla e 1 aglio tritati, aggiungiamo i pomodori tagliati precedentemente a pezzetti e il peperone tagliato a striscioline. Cuociamo le verdure per circa 15 minuti con coperchio  a fuoco medio basso,  aggiungendo se necessario qualche cucchiaiata di acqua calda, fino a quando i peperoni non saranno diventati teneri, insaporiamo con sale, pepe, a fine cottura mettiamo anche qualche oliva nera a pezzettini.
  • Quando il sugo sarà pronto, sarà il momento di creare le nostre omellettes: in un’ altra padella metteremo a sciogliere un po’ di burro a fuoco molto basso e cominceremo a cuocere le omellettes: prendiamo le uova, aggiungiamo un po’ di sale, il prezzemolo e la panna e mescoliamo energicamente.
  • Cominciamo a friggere le omellettes, prelevando con l’aiuto di un romaiolo, la quantità di uova sbattute necessarie per la dose di una persona,  ricordiamoci di cuocere solo da una parte, quando la superficie sarà cotta stendiamo sopra il sugo di verdure preparato in precedenza e chiudiamola a mo di calzone, conservando al caldo e servite!

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner