Da non perdere
pt-ptitfresen
Conchiglie. Autore freestock.ca. Licensed under the Creative Commons Attribution
Conchiglie. Autore freestock.ca

Ricetta della Pasta alla ricotta, prosciutto crudo e prezzemolo

La ricetta della pasta alla ricotta con prosciutto crudo e prezzemolo rappresenta un primo piatto delizioso, semplice da preparare e adatto a tutti, grandi e piccoli, da portare in tavola nel periodo primaverile ed estivo. L’ingrediente principale della ricetta è rappresentato dalla ricotta. Subito la domande nasce spontanea, quale tipo di ricotta acquistare? In commercio, esistono due tipi, la ricotta di pecora e quella di mucca o vacca, vediamole insieme.

La ricotta di pecora è quella che sicuramente viene scelta per la maggiore in cucina, sia per preparare primi piatti che per l’esecuzione di dolci, proprio perché è più saporita e delicata, rispetto a quella di mucca, anche se è più calorica, ma non di tanto. Infatti, la ricotta di capra contiene  per 100 grammi, circa 157 kcal. e grassi  per circa 11,5, mentre la ricotta di mucca leggermente  più magra possiede meno calorie, 146 kcal., contenendo una  minor quantità di grasso, circa il 9,5 .

Una precisazione da fare che riguarda l’acquisto, è quella di reperire sempre la ricotta artigianale, quella fresca, in quanto è più genuina rispetto a quella prodotto dai grandi caseifici, essendo priva di additivi e conservanti. Una curiosità che interessa la ricotta? Quella di mucca, sembra essere ricca di calcio e quindi consigliabile ai più piccoli, per favorire l’irrobustimento dei denti e  delle ossa lungo tutta la fase della crescita.

Ingredienti per 4 persone:

  • 400 grammi di pasta (conchiglie o bavette)
  • 200 grammi di ricotta di pecora
  • 70 grammi di prosciutto crudo tagliato a dadini
  • sale
  • pepe
  • abbondante prezzemolo
Ricotta. Autore Micniosi. No Copyright

Ricotta. Autore Micniosi

Preparazione:

Prendete un recipiente ed aggiungete la ricotta di pecora, il prosciutto crudo tagliato a dadini, il prezzemolo tritato e insaporite con sale e pepe. Mettete sul fuoco la pentola con l’acqua, portate al bollore, aggiungete il sale e buttate la pasta, levare un minuto prima della cottura prevista. Mettete in una padella, la ricotta, prosciutto crudo  e prezzemolo, allungando il tutto con un bel romaiolo di acqua bollente, unitevi la pasta e saltate in padella per 1 minuto circa, poi servite.

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner