Da non perdere
pt-ptitfresen

Ricetta della Torta di Patate

La ricetta della torta di patate può essere preparato come piatto unico o benissimo come secondo piatto.

L’accostamento di sapori come le patate, lo speck e gli spinaci, rendono questa ricetta davvero molto saporita e amata soprattutto dai bambini, la sua preparazione è  molto semplice e non richiede molto tempo, specie se abbiamo in casa la pentola a pressione che come ho già detto in molte altre ricette, aiuta a ridurre i tempi di cottura.

Per quanto riguarda la scelta degli ingredienti e ottenere degli  ottimi risultati, dobbiamo acquistare patate a buccia rossa che risultano essere le più saporite, sennò vanno bene anche le altre a buccia gialla, basta che siano sane, senza alcun tipo di germoglio e gli spinaci, freschi di stagione.

La cottura della torta di patate avviene in forno per circa 35 minuti, usando per gli ultimi 5 il grill, regalando un effetto dorato alla superficie.

Ingredienti per 4 persone:

  • Kg. 1 di patate
  • 300 grammi di mozzarella
  • 100 grammi di speck
  • 30 grammi di burro
  • 1 spicchio di aglio
  • olio extravergine di oliva
  • 3 uova
  • 6 cucchiaio di parmigiano grattugiato
  • 300 gr. di spinaci già cotti oppure 500 gr. di spinaci freschi
  • prezzemolo tritato
  • pangrattato q.b.
  • sale
  • pepe
  • noce moscata
  • sac à poche

Preparazione:

Prima di tutto dobbiamo prendere le patate, lavarle con la buccia che andrà eliminata solo a cottura ultimata, sotto l’acqua corrente e metterle a cuocere, intere, in una pentola con dell’acqua, per 30 minuti raggiunto il bollore, mentre se usate la pentola a pressione occorrerà aspettare dopo il sibilo di questa, 6 minuti, a voi la scelta!.

A questo punto iniziate a scottare in una padella, gli spinaci freschi, insieme ad uno spicchio di aglio e un filo di olio extravergine di oliva, insaporendo con sale e pepe, per circa 15 minuti, in maniera che l’acqua di vegetazione degli spinaci  esca allo scoperto! Quando gli spinaci saranno teneri e cotti, scolateli, eliminando tutta l’acqua in eccesso. Se volete, potete usare anche gli spinaci già cotti, insaporendoli per pochi minuti in una padella, come abbiamo fatto per quelli freschi e metteteli da una parte.

Una volta che le patate saranno cotte, eliminate la buccia e con l’aiuto di uno schiacciapatate o del mixer, trasformatele in purea. Mettetele infine in un contenitore a parte e aggiungete i 3 tuorli,  6 cucchiai di parmigiano reggiano grattugiato, insaporendo con sale, pepe, un pizzico di noce moscata e bel trito di prezzemolo.

A questo punto accendete il forno e portatelo ad’una temperatura di 180°, prendete una tortiera antiaderente, imburratela e adagiatevi sopra della carta forno,  spolverate tutta la superficie con il pangrattato. Prendete la sac  à poche, riempitela con la purea di patate, iniziate a coprire un primo strato della tortiera, fino ad arrivare a 2 cm. dal bordo della stessa, formando delle spirali, non usate tutta la purea, ma solo una parte,  adesso adagiate sopra gli spinaci ben strizzati, le fette di speck, e la mozzarella tagliata a dadini, concludete riempiendo la superficie con la restante purea di patate, sulla quale spolvereremo una bella quantità di pangrattato, ponetevi sopra anche qualche ricciolo di burro.

Mettete la tortiera in forno, in modalità ventilato cuocendo per circa 30 minuti, poi passate sotto grill per  altri 5 minuti, stando attenti che la superficie non si bruci.  Servite caldo!

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner