Da non perdere
pt-ptitfresen
Cozze. Autore AnnRos. No Copyright
Cozze. Autore AnnRos

Ricetta della Zuppa di cozze alla marinara

La ricetta della zuppa di cozze alla marinara, primo di pesce, appartiene alla tradizionale cucina partenopea, la cui preparazione avviene durante il triduo pasquale,  soprattutto il Giovedì Santo.

Esistono molte versioni della zuppa di cozze alla marinara, alcune ricette prevedono all’interno della ricetta l’uso dei pomodori pelati e del peperoncino, altre l’arricchiscono con la presenza dei gamberi, polpo, seppie; la ricetta che presentiamo oggi è la versione semplice, in bianco e senza pomodoro, con la sola presenza delle cozze.

Lo sapevate che le cozze sono un’ottima fonte di proteine, povere di grassi, ricche di Vitamina C ed acido folico? Soprattutto, le cozze contengono molti minerali, tra i quali il potassio, il magnesio, il fosforo e un alta percentuale di ferro e zinco, un motivo in più per cucinare con più frequenza questo piatto delizioso!

Ingredienti per 4 persone:

  • 2 chili di cozze
  • 8 fette di pane
  • 2 bicchieri di vino bianco secco
  •  2 spicchi d’aglio
  • 1 peperoncino
  • prezzemolo
  • olio extravergine d’oliva
  • sale q.b.

Preparazione:

  • Per prima cosa dovete provvedere alla pulizia delle cozze, dovete avere un po’ di pazienza perché questa operazione vi porterà via qualche minuto del vostro tempo, ma è necessario per non incorrere a disturbi gastro intestinali!
  • Prendete le cozze, lavatele sotto l’acqua corrente, con l’aiuto di un coltello cercate di eliminare le incrostazioni che si sono depositate sui gusci esterni, poi con l’aiuto di una paglietta d’acciaio, strofinate con cura ancora  le superfici della cozza, una per volta, così da eliminare eventuali residui di impurità rimasti sul guscio. Sciacquate bene, adesso levate via  le barbe delle cozze che si trovano al loro interno, semplicemente tirando via con le mani e mettetele in ammollo in un recipiente riempito con dell’acqua fredda e salata, per 30 minuti. Trascorso questo tempo, sciacquate ancora le cozze sotto l’acqua fredda, adesso sono pronte per essere cucinate.
  • Tritate lo spicchio d’aglio, il prezzemolo, il peperoncino,  mettendoli separatamente da parte.
  • Dotatevi di una grande padella, aggiungete 4 cucchiai di olio extravergine di oliva, l’aglio tritato insieme al peperoncino, fate rosolare a fuoco dolce, poi versate le cozze e chiudete il coperchio per far schiudere i gusci, per questa operazione saranno necessario solo 5 minuti  di cottura.
  • Adesso, versate i 2 bicchieri di vino bianco, salate le cozze e continuate la cottura per circa 20 minuti, a fine cottura, spolverate con una parte di prezzemolo tritato.
  • Prendete le fette di pane ed arrostitelo da entrambi le parti, lo potete fare utilizzando una padella antiaderente o usando il grill del forno.
  • Adagiate 2 fette all’interno di ogni piatto fondo e bagnatelo con il sugo di cottura caldo, aggiungete le cozze ed altro prezzemolo fresco e servite.

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner