Da non perdere
pt-ptitfresen
Buñuelos. Autore Juan Mejuto. Licensed under the Creative Commons Attribution
Buñuelos. Autore Juan Mejuto

Ricetta delle Buñuelos al Miele (Frittelle al miele)

Le frittelle al miele, chiamate in Spagna, Buñuelos, sono un tipico dolce spagnolo, molto amato dai bambini, preparato solitamente durante le festività, in particolare per la festa di Tutti i Santi, del 1° di novembre e ogni regione della Spagna ha la propria variante con i suoi ingredienti e la sua tradizione. Sono formate da un impasto a base di farina, uova, yogurt e lievito che una volta fatto riposare, viene messo a friggere nell’olio a cucchiaiate:  le Buñuelos possono essere preparate sia in versione dolce come descritto in questa ricetta, grazie alla presenza del miele e dello zucchero velato, che nelle versione salata, in questo caso l’interno delle frittelle vengono riempite con un composto che può essere a base di verdure, di carne e di pesce.

Ogni regione della Spagna ha la propria variante con i propri ingredienti e una propria tradizione. Qui di seguito indichiamo gli ingredienti per la preparazione dei Buñuelos al miele (Frittelle al Miele).

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 uovo
  • 65 grammi di burro
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci
  • 175 grammi di farina 00
  • 1 barattolo di yogurt bianco
  • 1 cucchiaino dicannella in polvere  o succo di 1/2 limone e di 1/2 arancia
  • olio di semi per friggere
  • 4 cucchiai di miele
  • un pizzico di sale
  • 1 pizzico di bicarbonato
  • zucchero a velo q.b.

Preparazione:

  • Sciogliete a bagnomaria, solo 25 grammi di burro, quello che rimane lo userete  in un secondo momento e levatelo dal fuoco. A parte, sbattete l’uovo intero fino a quando sarà diventato spumoso e poi versatelo nel pentolino insieme al burro continuando a mescolare.
  • In un recipiente, sbattete bene l’uovo intero fino a quando sarà diventato spumoso, adesso aggiungete il burro fuso e il barattolino di yogurt, continuate a mescolare energicamente.
  • Adesso potete versate la farina setacciata in precedenza, il lievito, un pizzico di bicarbonato, di sale, la cannella o il succo di mezzo limone e di mezz’arancia.
  • Una volta ottenuto un composto omogeneo, se fosse troppo liquido aggiungete altra farina all’impasto, fate riposare coperto a temperatura ambiente per 1 ora.
  • Trascorso il tempo necessario per la lievitazione, ponete una pentola dai bordi alti  sul fuoco, aggiungendo abbondante olio di semi, e aiutandovi con due cucchiai, prendete il composto in piccole quantità e procedete alla frittura, avendo cura di non cuocere troppo le frittelle che dovranno apparire brunite.
  • Aiutandovi con una schiumarola, scolatele e adagiate le frittelle su carta assorbente.
  • Intanto, sciogliere il burro rimanente a fiamma bassa, insieme a 4 cucchiai di miele, questo liquido vi servirà per inzuppare una per volta le frittelle.
  • Servite le frittelle su di un piatto, spolverizzando con abbondante zucchero a velo.

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner
Close
GDPR
Le leggi dell'UE richiedono che chiediamo il tuo consenso all'uso dei cookies. Utilizziamo i cookie per garantire che il nostro sito funzioni correttamente. Alcuni nostri partner pubblicitari raccolgono anche dati e utilizzano i cookie per pubblicare annunci personalizzati.




Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE: