Da non perdere
pt-ptitfresen
Frittelle alle Mele. Autore e Copyright Laura Ramerini
Frittelle alle Mele. Autore e Copyright Laura Ramerini

Ricetta delle frittelle alle mele

Le frittelle alla frutta, in particolare alle mele, sono le più conosciute e preparate per il periodo  di carnevale. Amate dai bambini che solitamente non amano mangiare frutta, questo può rappresentare un escamoge, anche se non bisogna abbondare o farlo spesso, in quanto è sempre un piatto fritto, ricco di grassi e sappiamo benissimo che non giova molto alla salute dei bambini, ma come dire… una volta ogni tanto un’eccezione alla regola, si può fare, specie ripeto, soprattutto durante le feste in maschera.  Quella che proporremo, riguarda la classica ricetta che vede come protagonista, non delle mele qualsiasi, ma solo ed esclusivamente quelle golden, le più saporite ed adatte per questa ricetta e per preparare dolci in genere. Ma se non piace il sapore delle mele, ci potremo sbizzarrire con altri tipi di frutta, quelli preferiti  sono le banane e le fragole, ma non ci sono limiti, date sfogo alla vostra immaginazione e soprattutto alle vostre preferenze.

Ingredienti per 8 persone:

  • 1 Kg. di mele golden o altra frutta.
  • 500 gr. di farina 00 o maizena
  • 500 gr. di latte
  • acqua q.b.
  • 20 gr. di lievito di birra
  • 4 tuorli d’uovo
  • 1 bustina di vanillina o 1 bicchierino di cognac
  • zucchero a velo q.b.
  • olio di semi di mais

Preparazione:

  • In un recipiente iniziate ad aggiungere la farina, il lievito sbriciolato, il latte tiepido, i tuorli d’uovo e acqua tiepida q.b. si amalgamano gli ingredienti, molto bene, aiutandosi con una forchetta, il risultato finale, dovrà essere rappresentato da un composto  semiliquido, dopo di ché, lasceremo riposare lontano da correnti d’aria e coperto per qualche ora, due ore.
  • Intanto procediamo a sbucciare le mele e a tagliarle, spruzzandole con del limone, lasciandole riposare all’interno di una ciotola.
  • Quando il tempo per riposo della pastella sarà terminato, inizieremo a friggere. E’ importante, usare un recipiente alto, aggiungervi abbondante olio di semi, in maniera che il composto che andremo a fare, galleggi liberamente all’interno e cuocia evitando l’assorbimento di troppo olio.
  • Una volta che l’olio raggiunge la giusta temperatura, si può iniziare a friggere, semplicemente si prenderanno i pezzi di mela, le immergeremo all’interno della pastella e poi le andremo a friggere, vedrete come si gonfieranno, basteranno pochi minuti per la cottura.
  • Intanto, avrete preparato i piatti con sopra della carta assorbente, nella quale adagerete le frittelle appena cotte per assorbire l’olio in eccesso. Concludete, spolverizzando la superficie con dello zucchero a velo.

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner
Close
GDPR
Le leggi dell'UE richiedono che chiediamo il tuo consenso all'uso dei cookies. Utilizziamo i cookie per garantire che il nostro sito funzioni correttamente. Alcuni nostri partner pubblicitari raccolgono anche dati e utilizzano i cookie per pubblicare annunci personalizzati.




Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE: