Da non perdere
pt-ptitfresen
Frittelle di Riso. Autore e Copyright Marco Ramerini
Frittelle di Riso. Autore e Copyright Marco Ramerini

Ricetta delle Frittelle di Riso

La ricetta delle frittelle di riso è un classico dolce che si prepara per la festa di carnevale e questa in particolare, se seguita attentamente passo per passo, vi porterà ad avere grandi soddisfazioni sia dai bambini ma anche da quelli un po’ più grandicelli. Io le preparo sempre ogni anno ai miei cuccioli e non si fa in tempo a farli che spariscono subito, tanto è vero che alla mamma ne tocca pochissimi, provare per credere!

Ingredienti per 6 persone:

  • 150 gr. di riso originario
  • 500 ml. di latte
  • farina 2 cucchiai
  • 2 uova
  • zucchero q.b
  • 30 gr. di burro
  • 2 scorze di limone o 1 bustina di vanillina
  • 1 bicchierino di vin santo
  • 1/2 bustina di lievito per dolci
  • sale un pizzico
  • olio di semi di arachidi per friggere

Preparazione:

  • Frittelle di Riso. Autore e Copyright Marco Ramerini

    Frittelle di Riso. Autore e Copyright Marco Ramerini

    Prendere un pentolino, aggiungete il latte, 1 bicchiere di acqua, il burro, la scorza del limone o la vanillina e 2 cucchiai di zucchero, un pizzico di sale e si porta a bollore, dopo di ché si aggiunge il riso, cuocerlo molto bene in modo che sia completamente assorbito dal liquido. e si lascia raffreddare.

  • Una volta raffreddato si procede con l’aggiunta di farina, la scorza di limone grattugiata, i rossi d’uovo,  mettete da parte gli albumi, il bicchierino di vin santo oppure di un altro tipo di liquore come il marsala o brandy, il lievito e si amalgama il tutto per bene.
  • A questo punto si lascia riposare il tutto  a temperatura ambiente per 1 ora e  trascorso questo tempo concluderemo la nostra ricetta con l’aggiunta al composto degli albumi montati a neve che inseriremo con molta delicatezza al composto.
  • Adesso si può procedere alla frittura, preparando una bella pentola con abbondante olio, una volta che sarà caldo abbastanza con un cucchiaio preleveremo una quantità di composto che andremo a friggere. Prima di fare questo vi consiglio di preparare 2 piatti su cui avrete messo abbondante carta assorbente, per catturare l’olio della futura frittella, più 1 piatto dove avrete messo abbondante zucchero semolato.
  • Quando avrete scolato bene le frittelle, le passerete fare rotolare completamente nello zucchero e poi le potrete gustare, sono davvero deliziose!

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner
Close
Seguici su Facebook
Resta aggiornato con Famiglia e Salute