Da non perdere
pt-ptitfresen
Patate arrosto e carciofi fritti. Autore e Copyright Marco Ramerini
Patate arrosto e carciofi fritti. Autore e Copyright Marco Ramerini

Ricetta delle Patate Arrosto

La ricetta delle patate arrosto rappresenta un classico quando parliamo di contorni sfiziosi, piatto che piace soprattutto ai bambini non c’è che dire. Possiamo dire che questa ricetta che presentiamo è fondamentalmente facile da preparare, ma nello stesso tempo se non si seguono alcuni passaggi, il risultato finale può non essere soddisfacente.

Per ottenere delle deliziose patate arrosto, è necessario che siano croccanti, ma vediamo quali sono gli accorgimenti per ottenere il massimo risultato. Innanzi tutto è fondamentale la scelta delle patate: prediligere quelle a pasta gialla e buccia rossa, perché hanno la caratteristica di non essere farinose e quindi di non disfarsi durante la cottura.

L’altro trucco consiste nel far perdere l’amido alle patate e questo è possibile facendole bollire per 3 minuti in acqua salata, poi il tocco finale sarà il passaggio per pochi minuti,a fine cottura, sotto il grill del forno. Questi sono gli accorgimenti necessari per ottenere delle buonissime patate arrosto.

Ingredienti per 4 persone:

  • 1,5 kg di patate
  • 2 spicchi d’aglio
  • qualche rametto di rosmarino
  • sale e pepe
  • olio d’oliva

Preparazione: Prima di tutto dovete accendere il forno ventilato e portatelo ad una temperatura di 200°. Sbucciate le patate e tagliatele a tocchi grossi e passarle sotto l’acqua corrente.  Prendete una pentola, aggiungete acqua e 2 pugni di sale grosso, portate ad ebollizione e versate le patate cuocendole per solo 3 minuti, questo permetterà all’amido di fuoriuscire favorendo una croccantezza finale. Scolate bene dall’acqua le patate e asciugatele bene.

Prendete una teglia antiaderente e versate un po’ di olio extravergine d’oliva, aggiungete le patate, i due pezzi di aglio con la camicia e i ramoscelli di rosmarino che profumeranno le vostre patate, concludendo versando altro olio sopra di loro. Iniziate la cottura, senza precipitarvi a mescolare, fatelo solo a metà cottura o quando lo riterrete necessario, a fine cottura, insaporite le vostre patate con sale e pepe. A questo punto passate il tutto sotto il grill del forno per qualche minuto. Preparate un bel piatto da portata e adagiatevi sopra le patatine, scolandole bene dall’olio e buon appetito.

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner
Close
Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE
Se vi piace cucinare sottoscrivete il nostro canale YOU TUBE di cucina: