Da non perdere
pt-ptitfresen

Ricetta delle Tagliatelle alla Senape e Stracchino

La ricetta delle tagliatelle alla senape e stracchino è una ricetta che oltre ad essere facilissima da preparare, è molto buona, l’importante  che venga proposto nei confronti di chi ama il il sapore dello stracchino e dei formaggi in generale.

L’esecuzione di questo primo non prevede la cottura del sugo, si tratta solo di amalgamare e rendere cremoso il composto a freddo, insaporito grazie all’aggiunta della senape dolce e delle acciughe. Questo primo è molto adatto per la stagione estiva da proporre anche ai più piccoli.

Ingredienti per 4 persone:

  • 240 grammi di tagliatelle
  • 200 grammi di stracchino
  • ½ bicchiere di latte scremato
  • 1 cucchiaino di parmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaino di senape dolce
  • 1 manciata di prezzemolo tritato
  • 1 cucchiaino di pasta d’acciughe
  • sale
  • pepe

Preparazione:

  • In un recipiente adatto, aggiungete lo stracchino meglio se fresco, lo trovate sul banco della gastronomia nei supermercati, è indispensabile per dare a questo primo un sapore particolarmente buono, dopodiché iniziate ad aggiungere, un cucchiaino di parmigiano reggiano già grattugiato, insaporite con un cucchiaino di senape dolce, uno di pasta di acciughe,  uno di prezzemolo, sale e pepe quanto basta, vi consiglio di non abbondare perché già la presenza delle acciughe e del parmigiano hanno la capacità di rendere questo composto saporito di suo.
  • Per ultimo aggiungete poco per volta il latte parzialmente scremato, mescolando bene fino a quando lo stracchino assumerà una consistenza cremosa e abbastanza densa, soprattutto capace di  insaporire le tagliatelle che andremo a cuocere.
  • Conclusa la preparazione dello stracchino, procediamo con la cottura delle tagliatelle che andrete a cuocere per pochi minuti, mi raccomando di rispettare i tempi di cottura previsti nella confezione, questo aiuterà molto nella buona riuscita della ricetta, una volta cotte, le tagliatelle andranno saltate per 1 minuto in una padella, nella quale avrete versato delicatamente il sugo allo stracchino, se necessario aggiungete qualche cucchiaio di olio extravergine di oliva per evitare che la pasta si secchi troppo, oppure qualche cucchiaio di latte e buon appetito!

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner