Da non perdere
pt-ptitfresen
Strudel di carne e verdure. Autore avlxyz. Licensed under the Creative Commons Attribution
Strudel di carne e verdure. Autore avlxyz

Ricetta dello Strudel di carne e verdure

La ricetta dello strudel salato di carne e verdure può essere cucinata come piatto unico, ma anche come antipasto, nel primo caso basterà aumentare le dosi degli ingredienti in questione. E’ molto facile da preparare, se non amate il sapore della carne potete sostituirla benissimo riempiendo la sfoglia solo con  verdure, per esempio, con melanzane, zucchine, peperoni, meglio se grigliate, mozzarella e acciughe sottolio viene una bontà!

Ingredienti per 4 persone considerando il piatto come antipasto:

  • 1 rotolo di pasta sfoglia fresca circa 300 gr. rettangolare
  • 200 gr. di carne macinata mista ( manzo e maiale )
  • 1 albume
  • 1 cucchiaio di latte
  • 1 cipolla
  • 1 peperone rosso
  • 2 coste di sedano
  • 2 cucchiai di prezzemolo
  • sale e pepe q.b.
  • olio extravergine di oliva

Preparazione:

1. Prendete il peperone rosso e fatelo arrostire in forno, in maniera da poter eliminare la pelle in superficie, per farlo diventare più digeribile.  Una volta cotto e spellato, tagliare il peperone a strisce, prendere la cipolla e il sedano e con il coltello tritateli finemente.

2. Nella casseruola, aggiungete 3 cucchiai di olio extravergine di oliva e ponetelo sul fornello a fuoco basso, la cipolla che farete rosolare per qualche istante da sola, il peperone tagliato a strisce, il sedano, mescolare con un cucchiaio di legno per qualche minuto, solo alla fine aggiungete la carne macinata e il prezzemolo. Insaporite con sale e pepe e lasciate cuocere tutto per circa 5 minuti, fino a quando la carne non risulterà essere cotta.

3. Terminata la cottura, lasciare intiepidire il tutto, nel frattempo mettete per qualche minuto la pasta sfoglia nel congelatore, in maniera che il ripieno rimanga ben compatto durante la cottura.

4. Adesso, si prende la pasta sfoglia rettangolare e iniziamo a riempirla con il sugo che deve essere se non freddo almeno tiepido. Una volta conclusa la farcitura, arrotoliamo la pasta sfoglia con cura, avendo l’accortezza di chiudere con i rebbi della forchetta i lati.

5. Prendiamo l’albume e aggiungiamo il cucchiaio di latte mescoliamo bene con una forchetta e con un pennello spennelliamo il nostro strudel.

6. Portiamo il forno ad una temperatura di 180° ventilato e cuocere per circa 25 minuti. La pasta sfoglia sarà cotta quando noteremo che all’esterno sarà ben dorata, ma se vorrete essere sicuri con un coltello, proviamo a sollevare il rotolo dalla teglia, se la basa avrà preso un colore dorato allora sarà cotta al punto giusto.

7. Una volta levato dal forno lo strudel, aspettate che si intiepidisca per poterlo tagliare, usate per ottenere un miglior risultato un coltello dentato.

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner
Close
Sottoscrivete il nostro canale YOUTUBE
Se vi piace cucinare sottoscrivete il nostro canale YOU TUBE di cucina: