Da non perdere
pt-ptitfresen

Aosta: una città romana a ridosso delle Alpi

Questo post è disponibile anche in: Francese Portoghese, Portogallo

La città di Aosta sorge in una bella area pianeggiante alla confluenza della Dora Baltea con il torrente Buthier, la vallata è circondata da alte e maestose montagne. La visita ad Aosta è interessante sia dal punto di vista storico sia per la bellezza dei paesaggi naturali.

La città, situata lungo una delle strade più importanti per l’attraversamento delle Alpi, fu fondata dai romani nel 25 a.C. con il nome di Augusta Praetoria. L’antica Augusta Praetoria presenta tutt’oggi la cinta muraria fortificata costruita dai romani, di forma rettangolare (727 metri per 574 metri), e ancora quasi completamente conservata e percorribile con una passeggiata di circa 3 chilometri.

Le mura sono intervallate da 20 torri quadrangolari e vi si aprivano quattro porte: la monumentale Porta Praetoria (visibile ancora oggi), la Porta Decumana, la Porta Principalis Dextera e la Porta Principalis Sinistram, tutte e tre oggi scomparse. Tra i monumenti più importanti della città romana troviamo: l’arco d’Augusto, il ponte romano, la porta Praetoria, il teatro, il criptoportico forense e la cinta muraria.

Porta Praetoria, Aosta, Val d'Aosta. Autore e Copyright Marco Ramerini

Porta Praetoria, Aosta, Val d’Aosta. Autore e Copyright Marco Ramerini

Di grande interesse sono anche i monumenti dell’Aosta medievale, in particolare la Cattedrale e la collegiata di Sant’Orso. La Cattedrale, dedicata a Santa Maria Assunta, fu edificata a partire dall’anno mille, in stile romanico con aggiunte successive in stile gotico e rinascimentale. L’interno della Cattedrale è a tre navate e presenta nel sottotetto un pregevole ciclo di affreschi dell’XI secolo. Nel presbiterio si trova il sepolcro del conte Tommaso II di Savoia del XV secolo, qui si trova anche un bel mosaico del XII secolo e il coro ligneo intagliato del XV secolo.

Nel corridoio intorno al coro e all’abside si trova il Museo del Tesoro della Cattedrale, che espone una pregevole collezione di oggetti sacri, quadri e reliquari. Poco distante dalla cattedrale si trova la piazza Emile Chanoux, dominata dalla facciata neoclassica e dal lungo porticato del municipio.

Fuori delle mura, oltre l’arco di Augusto, si trova il complesso monumentale di Sant’Orso, si tratta di un complesso medievale che comprende edifici eretti a partire dal dodicesimo secolo, è uno dei più importanti complessi religiosi dell’area alpina, formato dalla collegiata dei SS. Pietro e Orso (XV secolo), dal campanile (XII secolo), dal chiostro (XII secolo) e dal Priorato (XV secolo). La collegiata custodisce un frammentario, ma bello ciclo di affreschi dell’XI secolo, un coro ligneo del XV secolo, e delle belle vetrate del XVI secolo. Nel chiostro istoriato in stile romanico si percepisce la religiosità dell’epoca, nei capitelli delle colonne figure spaventose di mostri si alternano a quelle edificanti di santi.

Manifestazioni ad Aosta:

Aosta, Val d'Aosta. Autore e Copyright Marco Ramerini

Aosta, Val d’Aosta. Autore e Copyright Marco Ramerini

Fiera di Sant’Orso (Foire de Saint Ours): fiera di origine medievale che si svolge nel cuore della città, le vie del centro si vestono a festa, oltre mille espositori mettono in mostra la più antica produzione artigiana valdostana, dalla scultura su legno al ferro battuto, dagli oggetti in pietra ollare alle lavorazioni in cuoio, per arrivare ai giochi e alle maschere. Quando si svolge: tutti gli anni il 30 e il 31 gennaio.

Foire d’été: fiera che si svolge nel centro storico della città con circa 400 espositori di lavorazioni tradizionali come l’intaglio e scultura di legno e pietra, il ferro battuto, i fiori in legno. La fiera è infine completata dalla presenza di 70 banchi di oggettistica in pasta di sale, fiori secchi e tessuti. Quando si svolge: la domenica precedente il Ferragosto.

Désarpa: è la festa della discesa delle mandrie dagli alpeggi. Quando si svolge: ultima domenica di settembre (di tutti gli anni pari).

Marché Vert Noël: è un classico mercatino di Natale, dove viene ricreato un villaggio di montagna. Quando si svolge: Mercatino di Natale di Aosta.

admin

banner