Da non perdere
pt-ptitfresen

Ricetta dei crostini al tonno e maionese

La ricetta dei crostini al tonno e maionese è una di quelle ricette che possiamo preparare in pochi minuti, grazie agli ingredienti solitamente solitamente presenti nelle nostre dispense come tonno, maionese.

Se però in casa non avete la maionese ma del formaggio cremoso come la philadelphia, l’accostamento sarà ancora più delicato e il risultato soddisfacente per creare dei crostini diversi dal solito.

La ricetta dei crostini al tonno e maionese  è un antipasto che potete improvvisare all’ultimo minuto magari,  le occasioni potrebbero essere degli aperitivi  o cene con gli amici, ma può essere un’idea sfiziosa da sfruttare anche per feste e compleanni.

Per preparare i crostini al tonno e maionese saranno necessari solo 5 minuti, se volete potete coinvolgere anche i vostri bambini, vedrete come adoreranno fare i cuochi provetti  e gli assaggiatori! Sì, perché questi crostini sono molto amati anche dai più piccoli!

INGREDIENTI PER 6 PERSONE PER CROSTINI TONNO E MAIONESE

  • 250 gr. di tonno sott’olio
  • 1 cucchiaino di capperi sott’aceto
  • 1/2 aglio ( facoltativo )
  • 50 gr. di maionese
  •  6-7- fette di pancarré

PROCEDIMENTO

  • Per prima cosa aprite  le scatolette di tonno ed eliminate tutto l’olio presente all’interno.
  • Prendete un mixer tritatutto aggiungete il tonno ben sgocciolato, il cucchiaino di capperi, l’aglio privo dell’anima al suo interno (  il germoglio ) .
  • Tritate gli ingredienti tutto finemente.
  • Trasferire il composto in un contenitore, quindi aggiungete la maionese un po’ per volta continuando a mescolare delicatamente con una forchetta.
  • Prendete una piccola quantità e assaggiala in maniera da valutarne il sapore, se necessario aggiungete un pizzico di sale.
  • Se volete  potete far riposare la crema di tonno in frigorifero per 30 minuti in maniera che tutti i sapori si leghino insieme.
  • Tagliate le fette di pancarré a metà e con un coltello spalmate la crema di tonno ottenuta, potete concludere aggiungendo sopra ogni crostino  qualche cappero dando un po’ di colore.

Se vi interessa leggete anche la ricetta dei crostini ai pomodori secchi

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner