Da non perdere
pt-ptitfresen

Il clima di Genova: quando andare a Genova

La città di Genova ha un clima di tipo mediterraneo fortemente influenzato dalla presenza del mare e delle montagne dell’Appennino che la cingono da nord. A causa della conformazione del territorio in cui sorge, la città presenta vari tipi di microclimi: ci sono zone più fredde in inverno a causa dell’esposizione ai venti da settentrione, zone relativamente più calde perché riparate dai venti dalle montagne circostanti e aree molto più piovose di altre.

Le temperature medie massime raggiungono i 26-27°C in luglio e agosto e scendono fino a 10-11°C in gennaio. Le temperature estive sono mitigate dal soffio della brezza marina. Le temperature medie minime variano tra i 20°C – 21°C di luglio e agosto e i 5°C – 6°C di gennaio e febbraio. La differenza di temperatura tra il giorno e la notte è minima, e si attesta attorno ai 6°C. Genova è una città ventosa. Il vento soffia soprattutto durante l’inverno, quando predominanti sono i venti del nord che portano l’aria fredda dalla Pianura Padana. Un altro tipico vento soffia da sud-est, principalmente come conseguenza di fronti nuvolosi provenienti dall’Oceano Atlantico, in questo caso i vanti portano aria umida e calda dal mare. Genova ha oltre 2.200 ore di sole all’anno, luglio è il mese con più ore di sole.

Per quanto riguarda le precipitazioni la città ha medie annue che variano tra i 1.000 e i 1.200 mm. In gran parte della città l’autunno è la stagione più piovosa dell’anno, seguita dall’inverno e dalla primavera. In altre aree, per esempio nella stazione meteorologica di Genova – Università l’inverno risulta essere il periodo più piovoso. I mesi più piovosi risultano essere quelli tra settembre e febbraio. La neve a Genova è un evento piuttosto raro, in media la città ha circa 2 giorni di neve all’anno. Nelle aree collinari attorno alla città la neve durante i mesi invernali è invece relativamente frequente.

La temperatura dell’acqua del mare a Genova  raggiunge le temperature più alte nel mese di agosto con oltre 24°C, mentre le temperature più basse sono raggiunte nel mese di febbraio con 13°C. L’acqua del mare a genova ha temperature superiori ai 20°C  tra giugno e ottobre.

QUANDO ANDARE A GENOVA

I mesi primaverili e estivi tra maggio e agosto sono i mesi migliori per visitare la città di Genova, in questi mesi ci sono meno probabilità di pioggia e le temperature sono più miti. Anche la prima parte dell’autunno può essere un buon periodo per visitare la città.

TABELLE DEL CLIMA DI GENOVA

GENOVA (3 metri)
Mese Temp. Medie Min. (°C) Temp. Medie Mas. (°C) Precip. (mm) Giorni di pioggia
Gennaio 5,3 10,7 143 9
Febbraio 6,0 11,6 155 8
Marzo 8,0 13,9 86 7
Aprile 11,1 17,0 100 8
Maggio 14,4 20,5 73 7
Giugno 17,9 23,9 62 6
Luglio 20,7 26,9 31 3
Agosto 20,5 26,8 69 5
Settembre 18,1 24,4 104 7
Ottobre 14,1 20,1 101 5
Novembre 10,0 15,1 157 9
Dicembre 6,9 12,1 93 6
ANNO 12,8 18,6 1174 80

TEMPERATURA ACQUA DEL MARE A GENOVA

GENOVA
Mese Temperatura Acqua del Mare (°C)
Gennaio 13,6
Febbraio 13,1
Marzo 13,5
Aprile 15,1
Maggio 18,6
Giugno 22,8
Luglio 24,1
Agosto 24,3
Settembre 23,0
Ottobre 20,2
Novembre 17,9
Dicembre 15,3

admin

banner