Da non perdere
pt-ptitfresen

Glorenza (Glurns): una cittadina medievale del Trentino-Alto Adige

Questo post è disponibile anche in: Francese Portoghese, Portogallo

Nell’alta val Venosta, in provincia di Bolzano, a breve distanza dal confine con la Svizzera e non lontano da quello con l’Austria, si trova una piccola gemma di tipica architettura tirolese, è il paese di Glorenza/Glurns. Un piccolo centro abitato che conta solo 886 abitanti e si trova a 907 metri d’altezza sul livello del mare.

Glorenza è probabilmente il meglio conservato esempio di città fortificata dell’Alto Adige, la città ebbe origine come centro strategico di confine e luogo di scambi commerciali tra il Tirolo e la Lombardia, divenuta città agli inizi del XIV secolo, fu in seguito cinta da mura affiancate da fossati.

Il piccolo centro è ancora completamente circondato dalle antiche mura cinquecentesche a pianta quadrangolare, che si estendono per circa un chilometro, caratterizzate da torri semicircolari agli angoli, sulle mura si aprono tre porte-torri quadrangolari: la Porta di Tubre (Kirchporten), la Porta di Malles e la Porta di Sluderno. Sono visitabili la torre della porta di Tubre e il breve camminamento lungo le mura.

Il campanile della chiesa parrocchiale di San Pancrazio (Kirche St. Pankratius), GlorenzaGlurns, Trentino-Alto Adige. Autore e Copyright Marco Ramerini

Il campanile della chiesa parrocchiale di San Pancrazio (Kirche St. Pankratius), Glorenza-Glurns, Trentino-Alto Adige. Autore e Copyright Marco Ramerini

Il paese all’interno delle mura è un susseguirsi di scorci molto suggestivi, mura, torri, portici. La piazza centrale è la Stadt-Platz che è caratterizzata da una fontana e sulla quale si affacciano edifici di varie forme e stili. Su alcune porte della cinta muraria sono ancora visibili dei motti e delle scritte risalenti all’epoca fascista.

Fuori dalle mura e oltre il fiume Adige si trova la chiesa parrocchiale di San Pancrazio (Kirche St. Pankratius) della fine del XV secolo, la chiesa ha un campanile trecentesco con torre barocca a cipolla e con alle base un affresco della fine del XV secolo.

Nel periodo dell’Avvento a Glorenza si tiene un piccolo Mercatino di Natale.

admin

banner