Da non perdere
pt-ptitfresen

Ricetta del polpettone ripieno

La Ricetta del polpettone ripieno in generale, rappresenta un secondo di carne appetitoso che piace molto ai bambini, adatto per tutte le occasioni.

La ricetta del Polpettone ripieno  che propongo grazie alla varietà degli ingredienti usati, è adatta per le occasioni importanti come  le feste natalizie.

La farcitura usata per la preparazione del Polpettone prevede ingredienti come  verdure, uova, salumi e formaggi ( da preferire il caciocavallo o la fontina tengono meglio la cottura). 

Per quanto riguarda la cottura c’è chi preferisce cuocere il Polpettone  in forno.

Al contrario, nella ricetta del Polpettone ripieno in questa ricetta useremo due tipi di cottura, alterneremo quella sul tegame con quella al forno.

 INGREDIENTI 4 PERSONE PER IL POLPETTONE RIPIENO

  • 500 gr. di carne macinata di manzo
  • 500 gr. di carne macinata di maiale
  • 150 gr. di pane raffermo o 1 patata lessa
  • latte q.b.
  • 1 uovo
  • 1 spicchio d’aglio
  • 4 cucchiai di parmigiano grattugiato
  • 1 grattata di noce moscata
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato fresco

INGREDIENTI PER IL RIPIENO

  • 250 gr. di spinaci freschi
  • olio evo q.b.
  • 1 spicchio d’aglio
  • sale q.b.
  • 2-3 fette di mortadella
  • 5-6 fette di fontina o caciocavallo
  • 3 uova da rassodare

INGREDIENTI PER IL CONTORNO

  • 4 patate grosse
  • 1 cipolla media
  • 1 peperone rosso
  • erbe aromatiche in polvere già pronto a base di rosmarino, salvia, sale, pepe. 

PREPARAZIONE

  • Mettete le uova all’interno di un pentolino con dell’acqua aspettando che prenda il bollore e calcole  per la cottura 10 minuti.
  • Levate le uova dal fuoco, una volta raffreddate le potrete sgusciare.
  • Adesso lavate bene gli spinaci con l’acqua corrente e metteteli a rosolare a fuoco basso con uno spicchio d’aglio  che poi eliminerete e un filo d’olio  all’interno di un casseruola.
  • Insaporite gli spinaci con sale e pepe, coprite con il coperchio ed iniziate la cottura a fuoco basso fino a quando non saranno cotti, occorreranno circa 5 minuti. 
  • Quando gli spinaci saranno pronti, strizzateli bene usando le mani e poi  tritateli usando un mixer o una mezzaluna,
  • Adesso prendete il pane raffermo, fatelo a pezzi, bagnatelo con del latte e poi tritatelo con il mixer.
  • Adesso prendete una ciotola, aggiungete la  carne macinata, 1 aglio tritato, il formaggio grattugiato, il prezzemolo,  il pane ammorbidito, 1 uovo .
  • Insaporite con sale, pepe e  noce moscata.
  • Intanto accendete il forno a 160°C. in modalità ventilato.
  • PREPARAZIONE DEL POLPETTONE 
  • Prendete della carta da forno e mettete sopra la carne compattandola con l’aiuto di un cucchiaio formando un rettangolo di 30×20 .
  • Iniziate a farcire il Polpettone cominciando dagli spinaci, poi aggiungete le uova tagliate a fette, la mortadella ed infine la fontina o il caciocavallo.
  • Adesso iniziate a ripiegare la carne su se stessa, partendo dalla parte più lunga, aiutandovi con la carta forno.
  • Concludete dando al polpettone la forma di una caramella, avendo ben cura di sigillare le due estremità, facendo aderire completamente la carta forno.
  • Fate riposare in frigo il Polpettone in frigo per circa 30 minuti, in maniera che la farcitura rimanga stabile durante la cottura.

COTTURA DEL POLPETTONE E DELLE VERDURE

  • Quindi levate la carne dal frigo, eliminate la carta forno e fatela rosolare su tutti i lati in una casseruola a fuoco medio per qualche minuto con 4 cucchiai di olio. 
  • Intanto, preparate una teglia foderata con carta forno, riempita con le verdure da cuocere, nel nostro caso avremo tagliato le cipolle a fette, le  patate a tocchi, i peperoni a listarelle, insaporendo con le erbe aromatiche e aggiungendo un filo d’olio.
  • Appena il Polpettone avrà formato in superficie una crosticina dorata  mettetelo a cuocere in forno per 30 minuti direttamente sopra la teglia delle verdure.
  • Se invece, volete cuocere separatamente il Polpettone dalle verdure, basterà cuocere la carne sopra una teglia con 4 cucchiai di olio  e una cipolla rosolata in precedenza, rispettando i tempi di cottura.
  • Un trucco per capire se la carne è cotta o no, sarà quello di bucare con uno stecchino la superficie, se ne uscirà un liquido trasparente significa che sarà pronta e potete concludere la cottura.
  • Una volta che il Polpettone cotto, levatelo dal forno, aspettate che si intiepidisca, tagliate a fette e servite subito.

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner