Secondi. Autore e Copyright Marco Ramerini
Secondi. Autore e Copyright Marco Ramerini

Costolette d’agnello alla griglia

Le Costolette d’agnello alla griglia d’inverno come farle mancare sulle nostre tavole, la domenica?

Le costolette d’agnello alla griglia sono facilissime da farsi, dal sapore delicato possono essere servite insieme anche salsicce, costine di maiale e pollo tutto rigorosamente cotto alla brace.

Per far sì che durante la cottura la carne in generale prenda un buon sapore non solo è necessario insaporirla bene e lasciarla marinare qualche ora prima di cuocerla ma è importante anche il tipo di legno usato per fare la brace.

Se potete scegliere il legno con cui preparare una buona brace acquistate quello di olivo oppure di vite, di ciliegio, di melo.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE DELLE COSTOLETTE D’AGNELLO ALLA GRIGLIA:

  • 12 costolette d’agnello
  • olio d’oliva extravergine q.b.
  • succo di 2 limoni
  • 5-6 rametti di rosmarino
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • 2 spicchi d’aglio

PREPARAZIONE

Iniziate lavando i rametti di rosmarino ed asciugandoli, poi metteteli in un mixer insieme agli spicchi d’aglio a cui avrete levato  prima l’anima e tritateli

Passate velocemente anche le costolette sotto il getto di acqua corrente, poi asciugatele bene.

Quindi, procuratevi una terrina della dimensione giusta a contenere la carne ed aggiungete il succo dei limoni, il trito a base di erbe aromatiche, qualche cucchiaio di olio extravergine d’oliva, un po’ di sale e pepe.

Mescolate bene  ed aggiungete le costolette di agnello girandole da entrambi i lati, poi coprite con una pellicola e fate riposare in frigo per almeno due-tre ore.

Nel frattempo preparate la brace e quando sarà pronta levate la carne dal frigo, lasciatela riposare una mezz’ora a temperatura ambiente e poi procedete a cuocere.

Le costolette di agnello, si cuociono velocemente, quindi se avete preparato anche altri tipi di carne, specie quella di maiale come le rostinciane, salsicce oppure del pollo, cuocetele per ultimo.

Intatti, occorreranno circa quattro minuti per parte, a fine cottura versate sopra alle costolette di agnello  un filo d’olio extravergine d’oliva e accompagnatele con un contorno a base di insalata oppure di patate arrosto cotte in forno.

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
x

Check Also

Polpette di carne farcite con sugo foto di Laura Ramerini

Polpette ripiene al sugo

Ecco una ricetta che piacerà molto ai bambini e non solo, le polpette ripiene al ...