Da non perdere
pt-ptitfresen

Ricetta della Crème brûlée

La ricetta della Crème brûlée, è un dessert tipico francese, simile alla crema catalana, con l’aggiunta in superficie di una sfoglia croccante di zucchero caramellato.

La ricetta della Crème brûlée e la ricetta della Crema catalana sono molto simili, si differenziano solo sulla modalità  di cottura.

Infatti la Crème brûlée  viene cotta in forno a bagnomaria, mentre la Crema catalana  viene preparata sul fornello.

INGREDIENTI PER 6 PERSONE

  • 100 gr. di zucchero semolato
  • 8 tuorli
  • 500 ml di panna  fresca
  • 1 bacca di vaniglia o mezzo cucchiaino di cannella o scorza grattugiata di 1 limone
  • 125 ml. di latte parzialmente scremato
  • zucchero di canna quanto basta per cospargere

PREPARAZIONE

  • In una terrina montate a mano  le uova e lo zucchero  evitando che si formi la schiuma.
  • Accendete il forno e portatelo ad una temperatura di 100°- 120°C. modalità ventilato.
  • Nel frattempo, in un pentolino mettete a cuocere a fuoco dolce, la panna ed il latte, aggiungendo i semi di vaniglia o l’essenza che preferite.
  • Mescolate continuamente con il cucchiaio di legno, spegnete appena il composto sarà caldo, non dovete portarlo ad ebollizione  sennò il risultato finale sarà disastroso.
  • Quindi aggiungete la panna ed il latte caldi nella terrina con le uova e lo zucchero, mescolate con cura.
  • Poi aiutandovi con un colino, riempite le piccole pirofile di ceramica monoporzione, questo servirà per ottenere una crema priva di grumi.
  • Ora passiamo alla fase della cottura  in forno a bagnomaria.
  • Prendete delle teglie larghe  dai bordi alti e versate un po’ d’acqua che avrete fatto bollire in precedenza.
  • Quindi adagiate le pirofile di crema, l’acqua dovrà coprire solo la loro metà.
  • Infornate per circa 1 ora, fino a quando la crema non si sarà addensata e avrà preso colore.
  • Ultimata la cottura, levate dal forno con molta attenzione le piccole pirofile.
  • Quando saranno tiepide fatele riposare in frigo per 1 ora o più.
  • Prima di servire,  levate dal frigo  le pirofile di  Crème brûlée e cospargete la  superficie con dello zucchero di canna.
  • Accendete il grill del vostro forno.
  • Prendete le teglie questa volta  riempite con dell’acqua fredda di frigorifero, mettete la Crème brûlée (  questo per evitare che la crema si sciolga) e lasciate gratinare fino a quando lo zucchero in superficie non si sarà caramellato e buon appetito!!

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner