Da non perdere
pt-ptitfresen
Crema Pasticciera. Autore Interiot. Licensed under the Creative Commons Attribution
Crema Pasticciera. Autore Interiot

Ricetta della Crema Pasticcera

La Crema Pasticciera rappresenta una ricetta base per arricchire i dolci più svariati, usata per farcire il pan di spagna, pasta sfoglia, pasta frolla, si sposa bene con la frutta ( crostata ) ottenendo un buon effetto estetico, ma soprattutto viene preparata come ingrediente di riempimento e farcitura di bignè, dolci di pasta sfoglia, oppure può essere presentato semplicemente come dolce al cucchiaio da consumare a freddo e accompagnato da cialde, magari arricchito da mandorle, pinoli,  gocce di cioccolato, insomma fate voi… osate dare sfogo alla fantasia.

La crema pasticcera, inoltre, diventa ingrediente base per altri tipi di creme, vediamole insieme.

Se vogliamo preparare la crema al cioccolato,  basta aggiungere inizialmente nel latte, 100 grammi di cioccolato grattugiato e seguire i passaggi della crema pasticcera, senza aggiungere sale.

Se volete preparare una crema chantilly, invece seguite la ricetta della crema pasticcera e una volta eseguita, lasciatela raffreddare e mettetela in frigo, intanto montate con le fruste elettriche la panna che deve rigorosamente essere fresca, circa 250 ml, aggiungendo zucchero a velo circa 3 o 4 cucchiai. Come ultimo passaggio, con l’aiuto di un cucchiaio, aggiungeremo  la panna montata alla crema pasticcera, con molta delicatezza con movimenti che vanno dal basso vero l’alto.

Crema alle nocciole: In questo caso, una volta che abbiamo appena finito di preparare la crema pasticcera, aggiungeremo le  nocciole tritate molto bene grazie all’aiuto di un mixer e poi sempre con l’aiuto di un cucchiaio amalgamate bene.

RICETTA DELLA CREMA PASTICCERA

Ingredienti:

  • 5 tuorli d’uovo ( anche 3 tuorli possono essere sufficienti )
  • 150 grammi di zucchero
  • 40 grammi di fecola o farina
  • mezzo litro di latte
  • 1 bustina di vanillina o scorza di 1 limone

Preparazione:

  • Prendete una casseruola e aggiungere  i cinque tuorli d’uovo, lo zucchero e montate bene aiutandovi con le fruste elettriche fino a quando il composto non sarà diventato chiaro e spumoso, poi aggiungete la farina setacciandola delicatamente e continuate sempre a mescolare con l’aiuto delle fruste.
  • Intanto, riscaldate il latte in un pentolino, aggiungendo la vanillina o la scorza di limone ( che poi eliminerete ) in un e una volta caldo, versatelo direttamente dentro la casseruola dove sono presenti le uova montate, mescolate continuamente con un mestolo di legno, mettendo tutto sopra al fornello  a fuoco basso, la crema sarà pronta quando si sarà addensata.

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner