Da non perdere
pt-ptitfresen

Rose alle mele con il Bimby

Oggi vi propongo il dolce di rose alle mele con il Bimby a lunga lievitazione, necessiteranno infatti 8 ore di riposo ma ne varrà la pena.

L’impasto delle rose alle mele con il  Bimby lo potrete preparare la mattina per poi cuocerlo nel pomeriggio, una merenda da leccarvi i baffi.

La ricetta nasce come dolce ma nessuno vi vieta di usarla per preparare un ottima torta salata, aggiungendo una farcia di verdure e formaggi.

Sono diverse le varianti che potete scegliere per il ripieno tra cui marmellate, creme.

Io personalmente ho scelto l’abbinamento di mele e cannella, decisamente gustoso e leggero  adatto per le  colazioni e merende da proporre ai nostri bambini.

Ingredienti per l’impasto delle mele con il Bimby:

  • 5 gr, di lievito di birra fresco
  • 300 gr. di  farina 00 + 50 gr. di farina di manitoba
  • 30 gr. di olio di oliva
  • 20 gr. di zucchero
  • 150 gr. di latte
  • 3 tuorli d’uovo
  • sale q.b.
  • la scorza di un limone non trattato

Per la farcitura:

  • 300 gr. di mele gialle
  • 150 gr. di zucchero
  • 1/2 cucchiaino di cannella in polvere
  • zucchero a velo q.b.

Procedimento:

  • Per prima cosa prendete il limone non trattato, lavatelo, sbucciatelo stando attenti a non levare la parte bianca ( la più amara ) e poi aggiungete nel boccale la  scorza, tritate per 10 secondi a velocità 8.
  • Versate il resto degli ingredienti partendo dal latte, il lievito, la farina, i tuorli, l’olio, lo zucchero. Impastate per 30 secondi a velocità Spiga, poi aggiungete il sale e continuate per altri 30 secondi ad impastare.
  • Prendete della carta forno e sopra stendeteci l’impasto con l’aiuto di un mattarello ottenendo una sfoglia piuttosto sottile e dalla forma rettangolare.
  • Intanto, prendete le mele, sbucciatele piuttosto fini e mettetele sopra l’impasto insieme allo zucchero e alla cannella.
  • Adesso iniziate ad arrotolare l’impasto su se stesso iniziando dal lato più lungo e con un coltello tagliate a fette larghe almeno 4 cm. Adagiate i tronchetti così formati per ritto sopra una teglia tonda coperta di carta forno, copriteli con della pellicola e con un posatino per almeno 8 ore.
  • Trascorso il tempo di lievitazione, accendete il forno ventilato a 160°C. e cuocete per circa 20-25 minuti; se usate il forno statico impostate la temperatura di 180°C. e cuocete per 30 minuti.
  • Levate dal forno e spolverate la superficie con dello zucchero a velo.

Leggi anche la ricetta del dolce soffice all’arancia

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner