Dolci. Autore e Copyright Marco Ramerini
Dolci. Autore e Copyright Marco Ramerini

Doratelli di ricotta fritti

I Doratelli di ricotta fritti sono dei gustosi e deliziosi dolcetti da preparare in occasione di una merenda oppure per i  compleanni.

I Doratelli di ricotta  fritti sono molto facili da fare, sono necessari veramente pochi ingredienti per farli.

L’impasto è  a base di ricotta, uova, farina, il tutto aromatizzato con l’aggiunta di limone per poi andare a friggerlo in abbondante olio di semi.

Ricordiamo per ottenere un’ottimo fritto è necessario seguire alcune regole fondamentali.

La prima cosa è quella di munirsi di una pentola dai bordi alti, così da limitare gli schizzi di olio sul pianto cottura, la seconda riguarda la scelta dell’olio da usare, in questo caso parliamo dell’olio di semi di arachide che ha un punto fumo di 180°C.

Per ottenere un’ottima frittura è necessario che l’olio di semi sia abbonante e ben caldo, per capire il momento ideale per iniziare a friggere basterà appoggiare uno stuzzicadenti alla base della pentola, quando vedrete formarsi delle piccole bollicine intorno, allora potrete aggiungere l’ impasto.

E’ buona abitudine, inoltre, durante la frittura, avere l’accortezza di accendere la ventola della cappa della cucina per evitare non solo cattivi odori ma soprattutto per aspirare il vapore che sennò potrebbe trasformarsi in condensa e quindi molto pericoloso.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE DEI DORATELLI DI RICOTTA FRITTI:

  • 300 grammi di ricotta  vaccina non troppo fresca
  • 2 uova
  • ½ limone
  • 120 grammi di zucchero
  • 60 grammi di farina 00  + q.b per infarinare
  • olio per friggere semi di arachide q.b.
  • zucchero a velo q.b.

PREPARAZIONE

Prima di procedere alla preparazione mettete a scolare la sera prima la ricotta sopra un colino a maglie strette per far fuoriuscire tutto il siero.

Iniziate, poi, con la preparazione versando in una terrina la ricotta,  60 grammi di farina,  due uova intere,  120 grammi di zucchero semolato e la buccia grattugiata di mezzo limone.

Mescolate bene gli ingredienti, coprite  e lasciate riposare in frigorifero per due ore.,

Trascorso questo tempo, levate il composto dal frigo, versate un po’ di farina sopra una piatto e con le mani prelevatene poco per volta formando delle piccole palline che farete rotolare  nella farina.

Nel frattempo, versate abbondante olio in un tegame dai bordi alti e mettete sopra il fuoco.

Quando, l’olio avrà raggiunto la temperatura giusta, aggiungete poco per volta le palline di ricotta che dovranno galleggiare.

Fate dorare i doratelli da tutte le parti spostandole velocemente con l’aiuto di una schiumarola, poi sistemate le palline fritte sopra della carta assorbente e spolverate con dello zucchero a velo.

Vi potrebbe interessare anche la ricetta delle frittelle di riso

Laura Ramerini

Avatar
Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
x

Check Also

Dolci. Autore e Copyright Marco Ramerini

Rotolo con crema allo yogurt e frutta

La bella stagione si sta avvicinando e che bella idea sarebbe preparare il Rotolo con ...