Antipasti. Autore e Copyright Laura Ramerini
Antipasti. Autore e Copyright Laura Ramerini

Involtini primavera con il Bimby e senza

Ecco un ricetta da preparare come antipasto in occasione di ospiti, gli involtini primavera con il Bimby e senza ma a modo mio.

Facile da fare, gli involtini primavera con i Bimby e senza vengono preparati usando un ripieno a base di verdure ( cavolo a cappuccio in particolare ) carne saporita e soprattutto la pasta fillo.

Se non avete in casa la pasta fillo la potrete preparare anche voi impastando della farina manitoba con acqua tiepida ( metà del peso della farina ) ed 15% olio d’oliva e sale q.b.

Non è necessario di alcun riposo, basterà solo prepare una sfoglia sottile che poi taglierete in quadrati di 20 x 20.

Per quanto riguarda la cottura potrete decidere di cuocere gli involtini in abbondante olio di semi oppure in forno ben caldo per pochi minuti ( 180°C. ventilato ) in questo caso sarà necessario spennellari con dell’olio prima di cuocerli.

INGREDIENTI PER 16 INVOLTINI PRIMAVERA CON IL BIMBY E SENZA:

  • 16 fogli di pasta fillo dimensione 20 x 20
  • 100 gr. di cavolo a cappuccio
  • 1/2 peperone rosso
  • 2 cipolle
  • 2 carote
  • 1 costa di sedano
  • 200 gr. di carne di maiale tritata
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • acqua q.b. per sigillare la pasta fillo
  • sale q.b.
  • peperoncino in polvere q.b.
  • olio di arachide q.b. per friggere

PREPARAZIONE CON IL BIMBY

Per prima cosa pulite e lavate bene le verdure, dopo di ché tagliate il calvolo verza a pezzetti, le cipolle, le carote, il peperone ed il sedano.

Aggiungete all’interno del boccale le verdure e tritate per 10 secondi/Velocità 5, poi riunite con la spatola tutti i residui sul fondo e versate 30 gr. di olio di oliva.

Cuocete per 5 minuti/100°C./Mod.antiorario 1, adesso potete aggiungere la carne, insaporire con sale e peperoncino e continuare la cottura per altri 7 minuti/100°C/Mod. antiorario 1. ( controllate se fosse necessario aggiungere un goccio di acqua per evitare che il tutto si attacchi al fondo).

Quando il composto sarò cotto potrete iniziare al fase della farcitura.

Prendete una ciotolina con dell’acqua posizionate il quadrato di pasta fillo con la punta davanti a voi come immaginando di vedere un rombo.

Con un cucchiaio mettete una parte di composto vicino alla punta della pasta ed iniziate ad arrotolare, bagnando con l’acqua le chiusure laterali della pasta e levando via via tutta l’aria all’interno.

Quando avrete finito di farcire gli involtini versate abbondante olio di arachide all’interno di un tegame e quando avrà raggiunto la giusta temperatura ( fate la prova dello stecchino da denti ), immergeteli.

Cuocete gli involtini da entrambi i lati, scolateli bene dall’olio distendendoli sopra a della carta assorbente.

PREPARAZIONE SENZA BIMBY

Dopo aver pulito le verdure tagliatele a fettine o pezzi piccoli oppure tritate tutto a pezzi non troppo piccoli e fateli rosolare in poco olio in una casseruola.

Quando avranno preso colore aggiungete la carne macinata ed insaporite con sale e peperoncino.

Cuocete a fuoco moderato senza coperchio mescolando spesso fino a quando la carne non sarà cotta, occorreranno circa 10 minuti.

Nel frattempo tagliate la pasta fillo in quadrati di 20 x 20, poi passate alla farcitura aggiungendo un cucchiaio di composto sopra la punta di ogni pasta per poi arrotolare il tutto (ricordatevi di bagnare la pasta man mano che la arrotolate).

Una volta pronti gli involtini potrete decidere di friggerli o cuocerli in forno.

Laura

x

Check Also

Rotolo di zucchine farcito foto di Laura Ramerini

Rotolo di zucchine farcito

Inizia l’estate e con questa si apre anche la stagione delle “zucchine”, ecco una ricetta ...