Dolci. Autore e Copyright Marco Ramerini
Dolci. Autore e Copyright Marco Ramerini

Pan di Spagna al biancomangiare

Il Pan di Spagna al biancomangiare consiste in uno di quei dolci veramente buoni adatti per feste e soprattutto per il compleanni dei bambini.

Il Pan di Spagna al biancomangiare viene preparato con una farcitura dove le uova non sono contemplate e con soli tre ingredienti zucchero, farina e latte.

INGREDIENTI PER IL PAN DI SPAGNA PER TEGLIA D. 26
  • 260 gr. di zucchero semolato
  • 260 gr. di farina 00
  • la scorza grattugiata di mezzo limone o una bustina di vanillina
  • 6 uova a temperatura ambiente
  • 1 bustina di lievito per dolci
INGREDIENTI PER LA CREMA BIANCOMANGIARE:
  • 500 gr. di latte parzialmente scremato
  • 100 gr. di zucchero a velo
  • 50 gr. di farina maizena
  • la scorza grattugiata di un limone o una punta di cannella in polvere
PER LA DECORAZIONE:
  • Mandorle o pistacchi tritati q.b.
  • meringhe q.b.
  • codette di zucchero colorate q.b.

PREPARAZIONE

Per prima cosa preparate e pesate gli ingredienti necessari per il Pan di Spagna, quindi zucchero, farina che dovrete setacciare con l’aiuto di un colino a maglie strette, uova e lievito ed aromi.

Preriscaldate il forno a 180°C. modalità statica come per tutti i lievitati.

All’interno di una terrina o planetaria iniziate a montare con delle fruste elettriche le uova con lo zucchero ( 15 minuti ).

Se avete una planetaria montate per circa 8-9 minuti fino a quando il composto non sarà diventato spumoso come una nuvola.

Infatti per la buona riuscita del Pan di spagna è necessario far incorporare più aria possibile all’impasto.

Quindi, ottenuto un composto spumoso, versate poco per volta la farina e alla fine il lievito ma usando una frusta manuale e facendo movimenti dal basso verso l’alto.

Prendete la teglia, una volta imburrata ed infarinata completamente compreso i bordi, versate il composto ed infornate per circa 25-30 minuti.

Per verificare la cottura usate il metodo dello stuzzicadenti se infilato all’interno del dolce uscirà pulito potrete sfornarlo.

Mettete il Pan di Spagna a riposare ed una volta freddo tagliatelo in tre parti.

Per la crema biancomangiare versate in una pentola capiente lo zucchero a velo, la maizena insieme alla scorza grattugiata di mezzo limone.

Portate tutto sopra il fornello, a fuoco dolce versando a filo il latte mescolando fino a quando non avrete ottenuto una crema densa.

Nel frattempo mettete una teglia a riposare in freezer per velocizzare il raffreddamento della crema una volta cotta.

Una volta pronta versate la crema sopra la teglia tenuta in freezer, copritela a contatto con della pellicola trasparente e rimettete in freezer per altri 15 minuti.

Una volta trascorsi i minuti necessari, iniziate la farcitura bagnando la base del dolce con una bagna a base di acqua e zucchero oppure con dell’acqua di fiori di arancio, spalmate sopra la crema biancomangiare e aggiungete po’ di frutta secca tritata.

Coprite con un’altra fetta di Pan di Spagna e continuate la farcitura come avete fatto fino ad adesso.

Concludete versando la crema rimanente in superficie e se volete potete aggiungere delle codette di zucchero colorate oppure finire con le mandorle tritate e delle meringhe a giro torta.

Vi potrebbe interessare anche la ricetta della Torta paradiso con il Bimby e senza

Laura Ramerini

Avatar
Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
x

Check Also

Dolci. Autore e Copyright Marco Ramerini

Pandoro con il Bimby e senza

Il Pandoro con il Bimby e senza è una ricetta che si prepara a Natale ...