Torta paradiso con crema pasticcera foto di Laura Ramerinii
Torta paradiso con crema pasticcera foto di Laura Ramerinii

Torta paradiso con il Bimby e senza

La torta paradiso con il Bimby e senza si prepara in pochi minuti, è buonissima, è adattatissima per le feste di compleanno ed la si può preparare anche la sera prima.

La torta paradiso con il Bimby e senza è a base di yogurt bianco che in questo caso potrete sostituire con quello alla vaniglia, uova, latte e farina.

Se non avete il Bimby potrete usare un semplice sbattitore elettrico.

INGREDIENTI PER 10 PERSONE DELLA TORTA PARADISO CON IL BIMBY E SENZA:

  • 2 Uova intere + 1 tuorlo
  • 125 gr. di yogurt bianco o alla vaniglia
  • 300 gr. di zucchero semolato
  • 125 gr. di farina di mais
  • 125 gr. di fecola di patate
  • 120 ml. di olio di semi di girasole
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 1 bustina di vanillina
  • la scorza grattugiata di limone
INGREDIENTI PER LA CREMA PASTICCERA:
  • 500 gr. di latte
  • 4 tuorli
  • 140 gr. di zucchero semolato
  • 50 gr. di amido di mais
  • 1 bustina di vanillina + scorza grattugiata di mezzo limone
INGREDIENTI PER LA FARCITURA:
  • 200 gr. di panna fresca da montare
  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • granella di nocciole q.b.
  • meringhe q.b.

PREPARAZIONE

Accendete il forno a 180°C. modalità statico e quanto avrà raggiunto la temperatura iniziate la preparazione.

Per prima cosa dovrete montare molto bene le uova con lo zucchero, quindi inserite la farfalla nel boccale e poi versate questi due ingredienti.

Montate per 2 minuti, a Velocità 4.

Adesso versate le farine setacciate insieme alla vanillina e continuate mescolare per 1 minuto a Velocità 4.

Aggiungete la parte liquida, quindi il latte, lo yogurt, l’olio e il lievito per dolci.

Continuate a mescolare senza mai levare la farfalla per altri 2 minuti, Velocità 4.

Imburrate ed infarinate una teglia, io ho usato quella di alluminio per 6 persone e versateci sopra il composto appena preparato.

Infornate e fate cuocere per 30-35 minuti o fino a quando il dolce non sarà cotto, non aprire mai lo sportello del forno nella prima mezz’ora perché potreste vedere la torta sgonfiarsi improvvisamente.

Per verificare la cottura, fate sempre la prova dello stecchino e cioè infilatelo all’interno del dolce, se uscirà asciutto sarà cotto al punto giusto.

Ora che il dolce è pronto, una volta levato dal forno coprite la teglia con un vassoio grande, con una mossa decisa ribaltatelo e fatelo raffreddare.

Una volta intiepidito con un coltello tagliatelo a metà ed iniziate a preparare la crema pasticcera.

Per tutti i passaggi della crema pasticcera cliccate qui ma usate gli ingredienti indicati nella ricetta perché adatti per creare una crema molto compatta.

Una volta preparata la crema versatela in una terrina e fatela intiepidire qualche minuto girandola spesso e usatela subito per farcire la torta ( non aspettate che si raffreddi completamente perché sennò non riuscirete a stenderla da come sarà soda).

Quindi, una volta riempita la torta aggiungete qualche briciola di meringa schiacciata con le mani, poi copritela con l’altra parte di dolce, mettete a riposare in frigo coperta con della carta di alluminio.

Un paio d’ore prima di servire il dolce, mettete in frigo per mezz’ora il boccale, poi iniziate la preparazione della panna montata.

Quindi, inserite la farfalla all’interno del boccale, versate la panna ben fredda, chiudete con coperchio senza misurino ed impostate Velocità 3, dopo qualche secondo aggiungete due cucchiai di zucchero.

Montate per qualche minuto monitorando voi stessi il grado di montatura della panna, attenzione a prolungare troppo la lavorazione perché potreste rischiare di farla impazzire.

Ora che anche la panna è pronta potete decorare la torta interamente compresi i lati aiutandovi con una spatola, aggiungete la granella di nocciole ed abbellite con qualche meringa in superficie.

Laura Ramerini

Avatar
Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
x

Check Also

Parmigiana di melanzane Italyaround.com

Parmigiana di melanzane alla catanese

La Parmigiana di melanzane alla catanese è un piatto unico che solitamente si usa preparare ...