Da non perdere
pt-ptitfresen

Ricetta del ragù di carne

La ricetta del ragù di carne è una preparazione che più o meno tutti sappiamo fare.

Ma per preparare la ricetta del ragù di carne esistono dei piccoli segreti per renderlo davvero unico.

Il macinato deve essere di carne scelta e soprattutto mista, cioè per metà vitello e per metà maiale.

Se volete ottenere un ragù ancora più saporito, potete aggiungere una fetta di prosciutto crudo oppure mezza salsiccia.

Durante la cottura potete aggiungere le foglie di alloro oppure un rametto di rosmarino, contribuendo a profumare ulteriormente il sugo.

La cottura dovrà essere piuttosto lunga, la tradizione prevede che per ottenere un ragù strepitoso si debba cuocere 4 ore ed in abbondante olio.

Io personalmente non uso molto olio e faccio cuocere tutto per metà tempo ed ottengo sempre un ottimo sugo e soprattutto digeribile!

INGREDIENTI PER 4 PERSONE DEL RAGU’ DI CARNE:

  • 300 gr. di carne di vitello
  • 300 gr. di carne di maiale
  • 600 gr. di passata di pomodoro
  • 1/2 salsiccia o una fetta di prosciutto crudo ( facoltativo )
  • 2 carote
  • 1 cipolla grande
  • 2 gambi di sedano
  • 2 spicchi d’aglio
  • prezzemolo
  • basilico ( facoltativo )
  • 1 rametto di rosmarino o qualche foglia di alloro
  • mezzo bicchiere di vino rosso
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • noce moscata q.b.
  • 1/2 cubetto di dado di carne
  • olio extravergine di oliva

PREPARAZIONE

  • Dopo aver pulito bene gli odori metteteli a pezzi all’interno di un mixer e tritate.
  • Quindi, all’interno di una pentola versate 4 cucchiai di olio d’oliva, gli odori e un rametto di rosmarino o qualche foglia da di alloro.
  • Fate soffriggere tutto a fuoco moderato per almeno 15 minuti fino a quando gli odori non saranno dorati.
  • Adesso aggiungete il macinato e se volete una fetta di prosciutto crudo (tritata ) o mezza salsiccia ( tritati ).
  • Quando la carne sarà cotta versate il vino rosso e fatelo evaporare a fuoco medio.
  • Dopo, aggiungete la passata di pomodoro, insaporite sbriciolando mezzo dado di carne e aggiungendo sale, pepe.
  • Fate riprendere il bollore alzando la fiamma, poi coprite con coperchio e fate cuocere a fuoco basso.
  • Quindi, cuocete per almeno due ore, io devo confessarvi che a volte mi è capitato di cuocere il sugo per molto meno, anche solo un’ora ed ho sempre ottenuto un buon risultato.
  • Comunque, più fate cuocere più il sugo diventa saporito.
  • A fine cottura, se volete, potete profumare il ragù con una grattata di noce moscata.

admin

banner