Da non perdere
pt-ptitfresen

Ricetta facile per preparare il pane senza impasto

Oggi vi propongo una ricetta facile per preparare il pane senza impasto, cioè senza l’uso di impastatrice o di altre macchine.

La caratteristica della ricetta facile per preparare il pane senza impasto è quella dell’alta idratazione, quindi dell’alta presenza di acqua che insieme al lievito e allo zucchero producono glutine.

E’ per questo che il pane risulterà alla fine pieno di buchi al suo interno, ciò significa che il glutine si è azionato bene

La ricetta del pane senza impasto avrà bisogno di alcune ore di lievitazione, sia a temperatura ambiente che in frigorifero

Ingredienti per pane da 500 gr.

  • 250 gr. di farina 00
  • 250 gr. di farina di forza manitoba
  • 4 gr. di lievito di birra fresco oppure 2 gr. di lievito di birra disidratato
  • 1/2 cucchiaino di zucchero
  • 1 cucchiaino di sale facoltativo
  • 400 gr. di acqua
  • 1 pentola robusta senza parti in plastica e legno.
Pane. Autore e Copyright Marco Ramerini.
Pane. Autore e Copyright Marco Ramerini.

Preparazione:

  • In una ciotola mettete i due tipi di farina, aggiungete il lievito e lo zucchero e mescolate con un cucchiaio.
  • Adesso se volete potete aggiungere il sale anche se questo passaggio è facoltativo e continuate a mescolare.
  • Riempite un’altra ciotola con 300 gr. di acqua e versate un po’ per volta la farina preparata in precedenza aiutandovi con una forchetta.
  • Otterrete un’impasto al alta idratazione che risulterà molto appiccicoso.
  • Coprite con una pellicola e fate riposare per 15 minuti a temperatura ambiente.
  • Dopo con l’aiuto di una spatola girare esternamente l’impasto per 3 volte.
  • Poi coprite nuovamente per 15 minuti.
  • Seguite questo passaggio almeno 3 volte fino a quando non otterrete un impasto liscio ed omogeneo.
  • Adesso coprite nuovamente e fate riposare in frigorifero nella parte bassa per 10-15 ore.
  • Dopo il riposo in frigorifero si deve procedere a fare le pieghe, in che l’impasto incorpori più aria possibile per sviluppare il glutine.
  • Infarinate il piano lavoro e stendete con le mani l’impasto allungandolo fino a formare una specie di rettangolo.
  • Piegare la parte superiore della pasta nel centro verso di voi e poi fate lo stesso con la parte inferiore.
  • Sigillate la pasta con i polpastrelli, poi procedete piegando la pasta partendo dai lati.
  • Si rigira l’impasto e si ripete l’operazione della piegatura.
  • Poi prendete un’altra ciotola, mettetevi dentro un canovaccio, infarinate e mettete l’impasto coprendo nuovamente.
  • Fate lievitare per 1 ora e mezzo o perlomeno quando ha raggiunto il doppio della sua dimensione.
  • Scaldare il forno a 230°C. in modalità ventilato per 10 minuti e mettete a scaldare una pentola robusta priva di plastica nella quale cuocerete il pane.
  • Adesso con l’aiuto del canovaccio ribaltiamo il pane all’interno della pentola e chiudiamo con il coperchio.
  • Infornate nella parte centrale del forno e cuocete per 30 minuti a 230°C.,modalità ventilato, dopo di ché leviamo il coperchio, abbassate la temperatura portandola a 200°C e continuate a cuocere per altri 20 minuti.
  • Sfornate il pane e lasciatelo raffreddare in una gratella.

Se ti interessa leggi anche la ricetta della pasta per la pizza.

Pane. Autore e Copyright Marco Ramerini.
Pane. Autore e Copyright Marco Ramerini.

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner