Da non perdere
pt-ptitfresen

Sformato di carciofi e patate

Lo sformato di carciofi e patate può diventare un piatto unico o un contorno saporito, fondamentale è l’uso di ingredienti di stagione e in questo caso mi riferisco ai carciofi e nello specifico al moretto, il tipo più adatto per la preparazione di questo piatto.

Per la preparazione e cottura dello sformato di carciofi e patate calcolate circa mezz’ora, più il tempo necessario per la cottura delle patate

INGREDIENTI PER 4 PERSONE:

  • 2 carciofi tipo morello
  • 2 o 3 patate grandi
  • 125 gr. di mozzarella
  • 1 spicchio d’aglio
  • prezzemolo q.b
  • 4 fette di fontina
  • 1 fetta di prosciutto cotto
  • sale
  • brodo vegetale liofilizzato
  • sale
  • pangrattato q.b.
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • olio extravergine di oliva

PREPARAZIONE

  • La prima cosa  che dovete fare è lessare le patate ( con la buccia ) con acqua e  sale grosso, occorreranno circa 30 minuti da quando l’acqua inizia a bollire.
  • Dopo che le patate saranno pronte sbucciate e mettetele da una parte.
  • Iniziamo a pulire i carciofi: eliminate  la punta  e le foglie dure esterne  fino ad arrivare alla parte tenera del carciofo ( quella gialla ).
  • Tagliate i  gambi  dei carciofi, con un coltello eliminate la parte dura  e fibrosa  e mettete da parte.
  • Una volta puliti i gambi e carciofi, lavateli sotto l’acqua corrente ed  asciugate.
  • Prendete i carciofi e divideteli in quattro parti, eliminando la peluria che si trova al centro, mentre i gambi tagliate a pezzi piccoli.
  • Riempite una ciotola con acqua e succo di limone, versate i carciofi e i gambi per evitare che anneriscano.
  • Prendete una padella, aggiungete circa 3 cucchiai di olio extravergine,  1 spicchio d’aglio in camicia ( che a fine cottura elimineremo) e fate rosolare a fuoco dolce.
  • Quindi, aggiungete sia i carciofi che i gambi,  prezzemolo fresco tritato,  insaporite con del sale e  brodo vegetale granulare.
  • Versate adesso qualche goccio d’acqua  per facilitare la cottura e copriamo con il coperchio e calcolate circa 15 minuti a fuoco dolce  mescolando di tanto in tanto.
  • Intanto, accendete il forno a 180°C.  in modalità ventilato.
  • Iniziate a preparare lo sformato, tagliando le patate a fette non troppo grosse.
  • Prendete una pirofila, ricopritela di carta forno, versate un filo di olio distribuite una parte delle patate tagliate, salate in superficie e spolverate con del pangrattato.
  • Nel secondo strato aggiungete i carciofi, i gambi, la  fetta di prosciutto cotto, mozzarella tagliata a fette, fontina.
  • Concludete lo strato aggiungendo le restanti patate, il pangrattato, il parmigiano grattugiato e per finire un filo d’olio.
  • Infornate e cuocete per circa 15 minuti, il tempo necessario perché i formaggi  si sciolgano.
  • Levate la pirofila dal forno e servite.
  • Se però volete dare a questo piatto un aspetto particolare e accattivante,  potrete servire lo sformato di carciofi e patate all’interno di cestini a base di formaggio parmigiano fuso ( guarda la ricetta in basso), decorato con delle foglie di insalata.

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner