Primi. Autore e Copyright Marco Ramerini
Primi. Autore e Copyright Marco Ramerini

Tagliatelle alla senape e stracchino

La ricetta delle tagliatelle alla senape e stracchino è una ricetta che oltre ad essere facilissima da preparare ha un gusto molto delicato.

La preparazione del sugo  non necessita di alcuna cottura, basta amalgamare lo stracchino alla senape dolce insaporendo tutto con della pasta di acciughe ed il condimento è pronto.

Nel periodo primaverile e soprattutto estivo è  adatta la sua preparazione.

Lo potrete usare come condimento anche per altri formati di pasta come gli spaghetti  per esempio, se non amate il sapore della senape potete anche evitare di aggiungerla.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE DELLE TAGLIATELLE ALLA SENAPE E STRACCHINO:

  • 300 grammi di tagliatelle
  • 200 grammi di stracchino
  • ½ bicchiere di latte scremato
  • 1 cucchiaino di parmigiano grattugiato
  • 1 cucchiaino di senape dolce
  • 1 manciata di prezzemolo tritato
  • 1 cucchiaino di pasta d’acciughe
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

PREPARAZIONE

In una terrina versate lo stracchino insieme al parmigiano reggiano già grattugiato, insaporite con un cucchiaino di senape dolce, uno di pasta di acciughe,  uno di prezzemolo, sale e pepe quanto basta.

Vi consiglio di  limitarvi con il sale dato  che già le acciughe e del parmigiano rendono il condimento già saporito di suo.

Con l’aiuto di una forchetta mescolate il composto e solo alla fine  aggiungete poco per volta il latte parzialmente scremato.

Continuate a mescolare, lo stracchino si dovrà sciogliere trasformandosi in una consistenza cremosa.

Adesso potete passare alla cottura delle tagliatelle.

Quindi, riempite una pentola con dell’acqua, mettetela sopra il fuoco e portate ad ebollizione.

Salate e versate le tagliatelle, mescolate bene con il mestolo e rispettare i tempi di cottura previsti nella confezione.

Una volta che le tagliatelle saranno cotte, scolate, versate il sugo in una padella piuttosto grande aggiungete le tagliatelle  e fate saltare a fuoco vivo per due minuti.

Impiattate e se volete potete aggiungere ancora un po’ di parmigiano.

Vi potrebbe interessare anche la ricetta del risotto alla zucca gialla

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
x

Check Also

Schiacciata farcita alla siciliana foto di Laura Ramerini

Schiacciata farcita alla siciliana

Un’ottimo primo e secondo, sto parlando della schiacciata farcita alla siciliana che viene preparata usando ...