Da non perdere
pt-ptitfresen

Antipasti di pasta sfoglia ai wurstel

Gli Antipasti di pasta sfoglia ai wurstel rappresentano degli stuzzichini molto apprezzati  durante incontri, feste con amici oppure durante i compleanni dei vostri bambini.

Gli Antipasti di pasta sfoglia ai wurstel si possono preparare anche il giorno prima avendo cura poi di conservare tutto in un luogo fresco coperto con della carta di alluminio.

Basterà riscaldare queste sfoglie ripiene per pochi minuti qualche minuto prima di servirli in tavola, caldi o tiepidi sono veramente buoni.

In alternativa alla mozzarella, potrete spalmare la sfoglia con dello stracchino, avranno così un sapore ancora più delicato.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

  • 1 rotolo di pasta sfoglia fresca rotonda
  • 4 wurstel piccoli di suino o meglio di pollo per i bambini
  • 1 mozzarella o stracchino
  • 1 tuorlo d’uovo

PREPARAZIONE:

  • La prima cosa che dovrete fare sarà quella di accendere il forno e portano alla temperatura di 180°C. modalità ventialto.
  • Quindi,  prendete la confezione della mozzarella ed eliminate l’acqua al suo interno e tagliarla a piccoli pezzi.
  • Procedete lo stesso con i wurstel, tagliando a rondelle.
  • Aprite la confezione di pasta sfoglia, stendetevi sopra della carta forno e con l’aiuto di un mattarello stendetela leggermente.
  • Con l’aiuto di un coltello dividete la pasta prima in quattro parti, poi in otto ottenendolo dei triangoli.
  • Iniziate a riempire i triangoli con un pezzo di wurstel e uno di mozzarella o spalmando con dello stracchino
  • Per fare questo, posizionate la mozzarella e il wuerstel alla base del triangolo di pasta, poi arrotolatela su se stessa e chiudete i lati per evitare che il ripieno fuoriesca.
  • Adesso sbattete un tuorlo d’uovo e con l’aiuto di un pennello da cucina spennellate la superficie del cornetto appena preparato
  • Foderate una teglia con della carta da forno e mettetevi i fagottini di wuerstel  a cuocere per 7 o 8 minuti il tempo necessario perché si colorino in superficie.
  • Una volta sfornati, fateli riposare qualche minuto e poi servite.

Se ti interessa leggi anche la ricetta dei crostini al salmone

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner