Dolci. Autore e Copyright Marco Ramerini
Dolci. Autore e Copyright Marco Ramerini

Biscotti zimsterne o stelle di cannella

I biscotti Biscotti zimsterne o stelle di cannella sono dolci tipici della Svizzera tedesca, successivamente lo sono diventati anche per la Germania e l’Austria.

Biscotti zimsterne o stelle di cannella come dice appunto la parola sono biscotti a forma di stella glassati in superficie.

Gli ingredienti usati per preparali sono le mandorle, l’albume e lo zucchero il tutto profumato dall’uso della cannella, c’è che usa inserire anche chiodi di garofano e lo zenzero per ottenere un gusto più armonioso.

INGREDIENTI PER 25-30 BISCOTTI ZIMSTERNE O STELLE DI CANNELLA:

  • 1 albume d’uovo a temperatura ambiente
  • 100 gr. di zucchero a velo + q.b. per spolverare il piano lavoro
  • 250 gr. di farina di mandorle o farina di nocciole
  • 1 cucchiaino di cannella in polvere
  • 1 pizzico di chiodi di garofano in polvere (facoltativo)
  • 1/2 cucchiaino di zenzero in polvere (facoltativo)
  • 1 pizzico di sale
  • formine di metallo a forma di stella
PER LA GLASSA:
  • 1/2 albume d’uovo o 20 gr.
  • 150 gr. di zucchero a velo setacciato
  • 1 cucchiaino di succo di limone

PREPARAZIONE

Se volete preparare i biscotti usando mandorle o nocciole al posto della farina mettetele prima a tostare in forno a 150°C. modalità statico per 10 minuti.

Levatele dal forno e lasciatele raffreddare.

Una volta fredde dovrete ridurre le mandorle in polvere e per fare questo le dovete tritare con un mixer, magari una parte tritatele grossolanamente in modo che i biscotti possano essere più croccanti a fine cottura.

Nel frattempo setacciate lo zucchero a velo e mettete l’albume in una terrina.

Iniziate a montare usando delle fruste elettrice versando poco per volta lo zucchero.

Quando l’albume sarà montato a neve con un cucchiaio versate la farina di mandorle un po’ per volta, le spezie ed un pizzico di sale.

Lavorate l’impasto con le mani formando un panetto che metterete a riposare in frigo per 1 ora coperto con della pellicola trasparente.

Nel frattempo impostate la temperatura del forno a 160°C. modalità statico.

Spolverate il piano lavoro con dello zucchero a velo, levate l’impasto dal frigorifero e con l’aiuto di un mattarello stendetelo per uno spessore di 5 mm.

Prendete gli stampi a forma di stelle passateli prima nello zucchero a velo e poi sull’impasto.

Foderate una teglia con della carta forno e trasferiteci sopra le vostre stelline.

Infornate per 10-15 minuti o fino a quando i biscotti non risulteranno essere risultare chiari e privi di umidità all’interno.

Una volta pronti levateli dal forno e lasciateli raffreddare sopra ad una griglia.

Quando i biscotti saranno pronti li potrete glassare in superficie montando l’albume con lo zucchero ed il succo di limone.

Per glassarli con facilità versate un cucchiaino di glassa al centro del biscotto e stendetela con l’aiuto di uno stuzzicadenti verso le punte.

Lasciate asciugare i biscotti per un paio di ore a temperatura ambiente, se invece dovete fare dei pacchetti regalo fateli asciugare per un giorno intero per evitare che la glassa si rovini durante il confezionamento.

Si conservano chiusi ermeticamente per qualche settimana.

Vi potrebbero interessare anche i Biscotti di Natale allo zenzero.

Laura

Avatar
x

Check Also

Antipasti. Autore e Copyright Laura Ramerini

Sedani farciti al gorgonzola e noci

Natale si sta avvicinando ed ecco qui un antipasto particolarmente delicato ed ottimo da preparare, ...