Latte condensato foto di Laura Ramerini
Latte condensato foto di Laura Ramerini

Latte condensato con il Bimby e senza

Per me è stata una vera scoperta quella del latte condensato da preparare con il Bimby e senza.

Il Latte condensato con il Bimby e senza è adatto a svariate preparazioni soprattutto nel campo della pasticceria.

Lo si usa nella preparazione delle creme, dolci come il tiramisù ( due cucchiai di latte condensato sostituisce 1 uovo) e soprattutto per prepare il gelato fatto in casa senza gelatiera.

Per quanto riguarda la preparazione del gelato la proporzione usata è 1 parte di latte condensato e 2 parti di panna liquida.

Il latte condensato è un composto a base di latte, zucchero, burro e amido di mais che dopo la cottura diventa una sorta di concentrato che si conserva 1 settimana in frigo, 2 mesi in congelatore oppure 6 mesi in dispensa dopo aver prima bollito i barattoli per 30 minuti in acqua.

INGREDIENTI PER OTTENERE 300 GR. DI LATTE CONDENSATO FATTO IN CASA:

  • 250 gr. di latte
  • 190 gr. di zucchero semolato
  • 1 cucchiaino di amido di mais
  • 25 gr. di burro
  • 1 bustina di vanillina

PREPARAZIONE CON IL BIMBY

Versate all’interno del boccale lo zucchero semolato e tritate impostando 10 sec/Vel. 10.

Con la spatola poi recuperare lo zucchero attaccato alle pareti del Bimby ed aggiungete il latte, l’amido di mais, il burro e la vanillina.

Chiudete con il coperchio ed impostate 15 minuti/Varoma/ Vel, 2.

Adesso versate all’interno di un barattolo di vetro e lasciatelo raffreddare e poi conservate in frigorifero per 1 settimana oppure potete metterlo in congelatore.

Se ne fate una quantità considerevole e volete creare il sottovuoto potete bollire il barattolo chiuso all’interno di una pentola riempita di acqua per un trentina di minuti, avrete un latte condensato che vi durerà 6 mesi in dispensa.

PREPARAZIONE SENZA BIMBY

Versate tutti gli ingredienti all’interno di una pentola dai bordi alti e cuocere a fuoco moderato fino a quando non raggiungerete il bollore mescolando con un mestolo di legno.

Appena il latte raggiugerà il bollore, abbassate la fiamma e sempre mescolando calcolate 10 minuti di cottura.

Versate poi all’interno di un barattolo e lasciatelo raffreddare a temperatura ambiente, poi conservate in frigo per 1 settimana.

Vi potrebbe interessare anche la ricetta del Gelato al cioccolato con il Bimby e senza.

Laura

x

Check Also

Gelato alla nocciola con il Bimby foto di Laura Ramerini

Gelato alla nocciola con il Bimby:

Finalmente sono riuscita a preparare un gelato alla nocciola con il Bimby veramente straordinario. Per ...