Da non perdere
pt-ptitfresen

Marmellata di mandarini con il Bimby

Preparare la marmellata di mandarini con il Bimby è veramente facile, veloce da fare.

Inizia l’inverno ed è questo il periodo migliore per preparare le marmellate agli agrumi.

Questa ricetta me l’ha insegnata mia zia Concetta che abita alle pendici dell’Etna, terra fertile e famosa per la coltivazione delle arance e dei limoni.

E’ collaudata e quindi il risultato è garantito!

INGREDIENTI PER 2,5 KG. DI MARMELLATA DI MANDARINI CON IL BIMBY:

  • kg. 2 di mandarini con la buccia edibile o biologica
  • 2 limoni
  • zucchero q.b.

PROCEDIMENTO

  • Innanzitutto sarà necessario sterilizzare i barattoli di vetro nei quali verseremo la marmellata
  • Per fare questo useremo la modalità della cottura a vapore che il Bimby possiede.
  • Quindi, versate 500 gr. di acqua all’interno del boccale con 2 cucchiai di sale grosso.
  • Posizionate i barattoli di vetro e i tappi all’interno del recipiente Varoma ben distesi e coprite con il coperchio.
  • Attivare, quindi, la modalità di Varoma per 30 minuti, velocità 1.
  • Conclusa la cottura mettete a scolare i barattoli sopra un panno con la testa in giù insieme ai tappi e lasciate raffreddare.
  • La prima cosa che dovete fare è quello di sbucciare i mandarini e mettere le bucce da una parte.
  • Siccome anche la bucce saranno ingrediente per preparare la marmellata, sarà necessario eliminare il sapore amarognolo che possiedono.
  • Per fare questo mettete sul fuoco una pentola con un po’ di acqua e portatela al bollore.
  • Aggiungete le bucce dei mandarini e bollitele per 5 minuti.
  • Scolate le bucce e buttate via l’acqua.
  • Ripetere questa operazione per altre 3 volte.
  • Una volta cotte tagliate le bucce a listarelle e mettete da parte.
  • Nel frattempo, dividete i mandarini in due parti e se vedete qualche semino eliminatelo.
  • Adesso prendete i limoni e ricavatene il succo e mettetelo da parte.
  • Poi, mettete i mandarini a cuocere in un tegame per 30 minuti a fuoco medio senza aggiungere alcun liquido.
  • Alla fine della cottura i mandarini si saranno un po’ sfatti ma ancora interi.
  • A questo punto attivate la bilancia sul Bimby e versate i mandarini all’interno del boccale.
  • Pesate la quantità dei mandarini e poi procedete a frullate per 10 secondi, velocità 4.
  • Adesso potete aggiungere la quantità di zucchero che dovrà corrispondere alla stessa dei mandarini.
  • La quantità di zucchero dovrà essere sempre uguale a quella dei mandarini.
  • Quindi, aggiungete le bucce ed il succo dei limoni.
  • Impostate il Bimby a temperatura Varoma, per 50 minuti, Vel. 1.
  • Conclusa la cottura verificate la densità della marmellata, versandone una piccola quantità su di un piattino ed se inclinandolo la marmellata scivolerà lentamente significherà che sarà pronta.
  • Se la marmellata a fine cottura apparirà ancora troppo liquida, prolungate la cottura per qualche minuto.
  • Riempite di marmellata appena fatta i barattoli di vetro fino al loro bordo, chiudete e metteteli a raffreddare a testa in giù.
  • Si formerà in maniera naturale il sottovuoto.
  • Una volta che i barattoli saranno freddi verificate la presenza dell’aria al loro interno facendo con il dito pressione al centro del tappo, se non sentirete alcun click il sottovuoto si sarà attivato.

Vi potrebbe interessare anche la ricetta dei Croissant con il Bimby

Marmellata di Mandarini. Autore e Copyright Marco Ramerini
Marmellata di Mandarini. Autore e Copyright Marco Ramerini

Laura Ramerini

Sono Blogger a tempo quasi pieno e mamma di due splendidi bambini. Tra le mie passioni la musica, il canto, la cucina, il ricamo, i viaggi e tutto quello che riguarda la salute.
banner